Chelsea Manchester United è la sfida delle riserve

Comincia tra gli applausi la sfida al vertice tra Chelsea e Manchester United allo Stamford Bridge, con i blues che disponendosi su due file battono le mani ai Red Devils che hanno vinto con anticipo il campionato. Ma proprio perchè lo scudetto è già stato vinto matematicamente, quella tra[…]

di


Comincia tra gli applausi la sfida al vertice tra Chelsea e Manchester United allo Stamford Bridge, con i blues che disponendosi su due file battono le mani ai Red Devils che hanno vinto con anticipo il campionato.
Ma proprio perchè lo scudetto è già stato vinto matematicamente, quella tra Chelsea e Manchester non è stata la sfida entusiasmante che ci si poteva aspettare.
Anzi un blando 0 a 0 finale ha visto protagoniste molte riserve e in particolare giovani promesse, che non mancano ad entrambe le squadre.
Da un deludente Dong (Manchester), il primo cinese a giocare in Champions League ma forse anche l’ultimo se l’andazzo è questo, ad un più che promettente Sahar (Chelsea), giovane israeliano che stava per portare i Blues alla vittoria.
Poche emozioni e grandi assenti (Cristiano Ronaldo e Giggs nemmeno convocati) insomma, ma la partita è servita comunque da preludio a quella che ci sarà sempre tra Chelsea e Manchester United il 19 maggio.
Le due squadre si affronteranno di nuovo, questa volta “seriamente”, per disputarsi l’Fa Cup nella partita finale.
E in quel caso non sarà più la partita delle riserve, ma c’è da giurare che le due squadra si daranno battaglia, il Chelsea nella speranza di vincere almeno un trofeo in questa stagione poco brillante, e il Manchester cercando di confermare la propria supremazia nel Regno Unito.

I Video di Calcioblog