Il Siviglia aspetta il Barcellona, ancora

Stagione sorprendente per il Siviglia, che era già partito forte l’estate scorsa vincendo nettamente la Supercoppa Europea con il Barcellona. Ora gli andalusi hanno la possibilità di fare lo slam essendo ancora in corsa per il campionato e potendo disputare le finali di Coppa Uefa e ora anche di[…]

di


Stagione sorprendente per il Siviglia, che era già partito forte l’estate scorsa vincendo nettamente la Supercoppa Europea con il Barcellona.
Ora gli andalusi hanno la possibilità di fare lo slam essendo ancora in corsa per il campionato e potendo disputare le finali di Coppa Uefa e ora anche di Coppa del Re.
Proprio quest’ultima è stata conquistata in maniera netta con il Deportivo. Dopo aver castigato i rivali in casa loro, al Riazor, per ben 3 a 0, i “Rojiblancos” hanno ribadito il concetto vincendo per 2 a 0 a Siviglia con gol di Duda e Chevanton.
Erano 45 anni che il Siviglia non arrivava in finale di coppa del Re, e probabilmente avrà l’occasione di giocarsi il trofeo con il Barcellona, che stasera sarà alle prese con il Getafe ma che potrà amministrare il 5 a 2 dell’andata.
Dopo la supercoppa europea, questa è la seconda finale in una stagione che il Siviglia disputa contro i blaugrana.

Anche se le possibilità che il Siviglia possa conquistare la testa della Liga paiono remote, il fatto che siano in corsa per tutte e tre le competizioni a cui hanno partecipato conferma l’ottima gestione del club che sta ottenendo ottimi risultati, che vanno a infoltire una bacheca che fino a due anni fa era abbastanza povera.

I Video di Calcioblog