Francesco Totti: primi giri di campo

Vigilia di Palermo Roma di Coppa Italia. Sono passati solo trentadue giorni da quel dannato Roma Empoli costato caro al capitano giallorosso. Giorni in cui si è parlato tanto, forse troppo, in attesa che “Lui” rimettesse piede in campo. Ed il momento tanto agognato è finalmente realtà. Saranno solo di pochi giri fatti a ritmo

Vigilia di Palermo Roma di Coppa Italia. Sono passati solo trentadue giorni da quel dannato Roma Empoli costato caro al capitano giallorosso. Giorni in cui si è parlato tanto, forse troppo, in attesa che “Lui” rimettesse piede in campo. Ed il momento tanto agognato è finalmente realtà. Saranno solo di pochi giri fatti a ritmo “shopping” e di un calcio al pallone, ma viste le premesse non potevamo chiedere di più.

Francesco potrebbe essere già a disposizione per le ultime tre giornate di campionato, di sicuro dovrebbe arrivare in buona forma all’evento mondiali. Mister Spalletti trova il tempo di sorridere tra un infortunio e l’altro:

”Eravamo tutti lì a guardarlo muovere i primi passi come se si trattasse di un qualche cosa di eccezionale. C’era chi lo incitava come si fa allo stadio prima di un calcio di rigore. Francesco è convinto di poter rientrare per Maggio e visto come stanno andando le cose non posso che essere fiducioso.”

Sulla partita con il Palermo:

“Non sottovalutiamo l’impegno di Coppa Italia. Io non so quanti trofei riuscirò ad alzare in carriera. E’ un’occasione che non possiamo lasciarci sfuggire. Il Palermo è una squadra pericolosa, soprattutto in avanti, ma nonostante le ulteriori, pesanti assenze, daremo il massimo come abbiamo sempre fatto”.

Ultime notizie su Coppa Italia

Tutto su Coppa Italia →