Finlandia: sbagliano il gol del 4-2 al 94' a porta vuota, subiscono il pareggio al 97' | VIDEO

FC Gnistan - GrIFK pareggiano 3-3, ma i padroni di casa, beffati al 97', erano riusciti a sbagliare l'impossibile tre minuti prima fallendo il 4-2

"In 35 anni di calcio non ho mai visto una cosa del genere. E mai più la vedrò". A parlare è Erkka Lehtola, allenatore del FC Gnistan, poco dopo la fine di una partita pazzesca, disputata lo scorso maggio (ma solo un mese fa le immagini hanno fatto il giro del mondo).
Siamo in Finlandia e precisamente nella terza divisione calcistica. I padroni di casa del FC Gnistan affrontano il GrIFK. Il risultato è sul 3-2. L'Fc Gnistan va vicino al quarto gol all'87', ma è al 94' che si consuma l'azione più incredibile di tutto il match.
Due giocatori della squadra di casa si ritrovano completamente da soli a porta vuota, avendo saltato anche con un po' di fortuna il portiere avversario in uscita. L'attaccante in maglia gialla sembra voler lasciare al compagno di squadra il pallone in modo che sia lui a finire nel tabellino dei marcatori. Alla fine il risultato è clamoroso: l'occasione da gol, che avrebbe chiuso definitivamente la partita, viene sprecata incredibilmente e il punteggio rimane sul 3-2. Pochi secondi dopo, con un GriFK sbilanciatissimo, c'è una nuova ripartenza dei padroni di casa, ma anche in questo caso il gol non arriva.
Arriva invece - come nella più classica delle commedie - la beffa, al 97'.
Gli ospiti infatti sugli sviluppi di un calcio di punizione riescono a pervenire al pareggio con un gol magnifico di Faton Seferi: stop perfetto e tiro al volo con il destro. La conclusione sorprende il portiere avversario e finisce nell'angolo alto della porta.
Finale esaltante per una partita rocambolesca, a dir poco.
.

  • shares
  • Mail