Inter, Diego Milito ritornerà a gennaio: "Il derby? Lo dobbiamo e lo vogliamo vincere"

L'attaccante argentino, intervistato da Sport Mediaset.

Avrebbe voluto scendere in campo in occasione della stracittadina contro il Milan, che andrà in scena allo stadio San Siro domenica sera, ma ha scelto saggiamente di non affrettare i tempi, correndo così rischi inutili. L'attaccante dell'Inter, Diego Milito, quindi, rientrerà in campo solamente nel 2014, in occasione della prima partita di campionato dell'anno nuovo, allo stadio Olimpico contro la Lazio, il prossimo 6 gennaio.

Come ben ricordiamo, Diego Milito ha debuttato, in questo campionato, nella trasferta contro il Sassuolo terminata con il risultato tennistico di 7-0 a favore dei nerazzurri. L'argentino, al rientro dopo un lungo periodo di assenza, ha festeggiato il ritorno in campo con una doppietta. Il Principe, però, agli inizi di ottobre, ha avvertito un nuovo problema muscolare per il quale, a posteriori, sono serviti praticamente altri due mesi di stop. La decisione di non forzare il rientro sul campo da gioco, quindi, appare estremamente comprensibile, in questo caso.

Milito è stato intervistato da Sport Mediaset e ha confermato il suo imminente ritorno in campo, rimandato quindi soltanto a dopo le feste natalizie. L'argentino, però, ha voluto lo stesso concentrarsi sul derby contro i rossoneri anche se questa volta ricoprirà il ruolo soltanto dello spettatore. Queste sono state le sue dichiarazioni principali:

Mi sento bene, sono alla fine del percorso di guarigione dall'infortunio. Mi sto allenando con la squadra raggiungendo i livelli che tutti vogliamo per tornare in campo. Il derby? Lo vogliamo vincere, lo dobbiamo vincere.

Nonostante non sia esclusa una sua convocazione a sorpresa per il derby della Madonnina, con l'allenatore dei nerazzurri Walter Mazzarri che potrebbe addirittura concedergli uno spezzone di partita, Diego Milito ha confermato i rischi che correrebbe in caso di un suo ritorno prematuro. Per questo, la sua prerogativa è lavorare correttamente fino alla fine dell'anno per ritornare disponibile soltanto nel 2014.

Purtroppo per l'Inter, l'assenza di Diego Milito si farà sentire perché l'argentino ha sempre avuto un bel feeling con la stracittadina di Milano. Da quando veste la casacca nerazzurra, dalla stagione 2009-10, infatti, l'attaccante argentino è andato a segno ben sei volte contro i rossoneri.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: