Calcioscommesse | 59 contatti telefonici tra Bruno Conti e Sartor

Spunta il nome del dirigente giallorosso

I contatti tra il dirigente della Roma, Bruno Conti, e Luigi Sartor (arrestato nell'ambito dell'inchiesta Last Bet e radiato) erano già noti dallo scorso luglio, quando negli atti del processo sportivo riguardante Stefano Mauri, si venne a sapere di audizioni svoltesi in Procura federale nel 2012. Si trattava di due distinti interrogatori in cui avrebbero preso parte l’ad della Roma, Claudio Fenucci (il 26 luglio 2012), e il responsabile del settore giovanile giallorosso, Bruno Conti (il 13 settembre).

L’ex campione del mondo e d’Italia con la Roma aveva già ammesso durante un’audizione in Figc di aver parlato con Luigi Sartor, ex Parma e Roma che, a suo dire, gli aveva proposto un provino per un calciatore di nazionalità straniera senza farne il nome: "Non ho mai incontrato Sartor. Mi ha solo chiamato circa un anno e mezzo fa, chiedendomi se potevo far effettuare un provino ad un giovane calciatore straniero, di cui non mi fece il nome e non mi ricordo se specificò nel particolare quale fosse la sua nazionalità".

Da Cremona fanno sapere nel dettaglio come si evolvevano i contatti:

"Dal 9 dicembre 2010 al 28 maggio 2011 sono 59 i contatti tra Luigi Sartor e Bruno Conti: 39 sms e 20 telefonate. Come riportato dall’informativa, il 26 febbraio Luigi Sartor, oltre a intrattenere frequenti contatti con l’utenza in uso al Campione del Mondo 1982, manteneva sistematiche relazioni telefoniche, sin dalle prime ore del mattino, con un’utenza cinese (successivamente risultata in uso a Luca Burini, già indagato), con l’utenza singaporiana in uso all’asiatico Hock Keng Pho (soggetto che Sartor, nello stesso giorno, aveva prelevato presso l’aeroporto di Malpensa, in arrivo da Singapore) e con gli altri indagati Daniele Ragone e Giuseppe Signori".

E quindi:

"Sartor che, come rappresentante del clan di Singapore, incontra a Bologna il gruppo dei bolognesi. Nella concomitante giornata del 27 febbraio, oltre alla già citata Brescia-Lecce finita 1-1, era in programma Roma-Parma 2-2, la Roma dove Bruno Conti allora ricopriva il ruolo di responsabile dell’area tecnica della prima squadra".

  • shares
  • Mail