PSG, Ezequiel Lavezzi vuole tornare in Italia: "L'Inter? Una grande squadra"

Il calciatore argentino, intervistato da Canal Football Club.

Il primo regalo dell'Inter, all'indirizzo del nuovo presidente Erick Thohir, è finalmente arrivato e trattasi, ovviamente, della vittoria contro il Milan arrivata nel derby dello scorso 22 dicembre, in occasione della 17esima giornata di Serie A.

Il magnate indonesiano, quindi, potrebbe ricambiare la soddisfazione, mettendo a segno il primo colpo di mercato della sua gestione che risponderebbe al nome di Ezequiel Lavezzi.

Dalla stampa d'oltralpe, infatti, sono arrivate importanti conferme riguardo l'interesse della società nerazzurra nei confronti dell'attaccante del Paris Saint-Germain, ex Napoli.

El Pocho, intervistato da Canal Football Club, infatti, è stato decisamente esplicito per quanto concerne la sua ferma volontà di fare ritorno nel nostro paese. Il calciatore argentino, ormai, non la nasconde più e, di conseguenza, ha strizzato l'occhio all'Inter, facendo capire che il loro interessamento è molto gradito. Queste sono state le sue principali dichiarazioni:

Una delle mie priorità è il ritorno in Italia. Inter? Una grande squadra. È importante sapere che anche quando le cose vanno male ci sono top club che si interessano a te.

In passato, la stampa ha avvicinato Lavezzi anche al Milan, dopo la pubblicazione della notizia riguardante il calciatore già alla ricerca di una casa a Milano. Non sappiamo con certezza se questo può essere definito un derby di mercato, resta il fatto che l'Inter è destinata a prevalere anche questa volta.

L'attaccante argentino sarebbe disposto benissimo a trasferirsi all'Inter, dove ritroverebbe come allenatore Walter Mazzarri, già durante la prossima finestra di mercato invernale ma il presidente Thohir potrebbe rimandare l'operazione soltanto a fine stagione.

Quel che è certo, però, è che le trattative sono ufficialmente partite e che non si tratta soltanto di rumors: Erick Thohir si è mosso in prima persona, è andato a Londra subito dopo il derby e ha cenato con il proprietario del club parigino, Nasser Al-Khelaifi.

Come ovvio che sia, l'operazione si preannuncia tutt'altro che semplice: per poter essere acquistato già a gennaio, l'Inter dovrebbe concludere l'operazione che dovrebbe portare Guarin al Chelsea, anche questa, trattativa molto complessa. La volontà ferma di Lavezzi, però, potrebbe giocare un ruolo fondamentale nella riuscita dell'operazione anche perché l'argentino non sta giocando molto in questo periodo e vorrebbe scendere in campo più spesso per arrivare in forma ai prossimi campionati mondiali in Brasile.

Altrimenti, è tutto rimandato alla prossima estate.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail