Calciomercato Juventus – Tutte le Notizie e le voci del 12 luglio 2012

Il calciomercato della Juventus: la rubrica del 12 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Stevan Jovetic

Giocatore incedibile come detto da Pradé? Non secondo diverse fonti. Oltre all'Arsenal Sportmediaset sostiene ci sia il Chelsea, l'obiettivo dei viola sarebbe quello di pazientare per scatenare un'asta sul giocatore. La Juventus da parte sua può contare sulle pedine di scambio Fabio Quagliarella e Alessandro Matri, il primo preferito da Montella. Secondo Gazzetta Matri non accetterebbe di andare in una squadra "minore" scendendo di livello (per intenderci in Italia o Milan o Inter) e potrebbe essere un ostacolo alla trattativa per Jovetic.

Aleksander Kolarov

I media inglesi riferiscono della richiesta di un colloquio con il tecnico da parte del giocatore che chiederebbe garanzie tecniche (un posto fisso da titolare, o quasi) a Mancini. Questo tipo di atteggiamento porterebbe il Mancio a riconsiderare le proposte arrivate dall'Italia, fra cui quella della Juventus. Il City valuta il cartellino fra i 13 e i 15 milioni di euro.

Edinson Cavani

Sul nome del Matador si è espresso Gianni Balzarini, giornalista Sportmediaset e molto vicino all'ambiente Juve: "Che il Matador piaccia alla Juve, così come a tante altre squadre non è un segreto. L'uruguayano è in cima alla lista di Conte. Ma, in questo momento non si può neanche parlare di trattativa. C’è stato solo un pourparler, stroncato dal Napoli. Entro la fine di luglio so che Conte vuole avere la rosa al completo".

Pablo Armero

Il colombiano ufficialmente richiesto da De Laurentiis per il suo Napoli viene improvvisamente accostato dai media alla Juventus. La Gazzetta sostiene che i bianconeri cercano alternative sulla fascia a De Ceglie e Giaccherini e puntano alla stessa formula con cui è stato preso il duo Isla-Asamoah: prestito oneroso e diritto di riscatto.

Robin Van Persie

Secondo Sky l'affare è difficile, se non impossibile. La Juve non può e non vuole pagare il giocatore più di 5 milioni netti all'anno, la cifra che oggi spetta a Buffon, il Manchester City può offrire un ingaggio più alto e più soldi per il cartellino all'Arsenal.

Manolo Gabbiadini

Il direttore sportivo dell'Atalanta Pierpaolo Marino conferma che trattativa è vicina ad una conclusione, ma frena sul momento delle firme: "Non c'è ancora un totale accordo sul prezzo della metà del cartellino di Gabbiadini però ci siamo vicini, visti anche i buoni rapporti che abbiamo con la società della Juventus. Dobbiamo valutare ancora le giuste contropartite tecniche".

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail