Gravissimo lutto per Budan: muore la figlia di 2 anni

Una notizia crudele ha funestato la famiglia di Igor Budan, attaccante 32enne del Palermo. La figlioletta Amber di appena 2 anni, che era nata proprio a Palermo il 15 marzo 2010, è deceduta a causa di una meningite fulminante, che non le ha lasciato scampo. La bambina, secondo quanto si apprende, stava male da due giorni forse a causa di un virus. Il padre ieri sera, avendo saputo che le condizioni della figlia stavano peggiorando, ha lasciato il ritiro della squadra a Varese. La bimba, che ha una sorella maggiore, è morta all'alba. L'attaccante croato, classe 1980, gioca in Italia dal 1999 (tranne una parentesi in Svizzera, al Bellinzona, nel 2001). Fu il Venezia, che lo prelevò dal Rijeka, a portarlo nel nostro paese.

Budan ha lasciato il raduno rosanero di Varese (dove la squadra si sta sottoponendo ai test prestagionali) per raggiungere in Croazia la moglie Dina, l’altra figlioletta Viktoria, di 4 anni, e i propri familiari. Il Palermo ha diramato un comunicato sul proprio sito ufficiale in cui si esprime la vicinanza al giocatore e alla sua famiglia: "Il Presidente Maurizio Zamparini e l'intera famiglia rosanero si stringono attorno ad Igor Budan per la prematura scomparsa della figlia Amber, avvenuta questa notte".

Queste, invece, le condoglianze del Parma, altro club in cui Budan ha militato: "Il presidente del Parma Fc Tommaso Ghirardi, l'ad Pietro Leonardi, staff tecnico, prima squadra e dipendenti tutti del club crociato sono vicini a Igor Budan e partecipano al dolore dell'attaccante e dei suoi cari per la tragica scomparsa della figlia Amber di soli due anni".

Al giocatore, alla moglie Dina e ai suoi cari vanno un forte abbraccio ed il cordoglio di tutta la redazione di Calcioblog.it.

  • shares
  • Mail