Liga e il finale al cardiopalma

Mancano due giornate al termine della Liga ma le tre rivali, Barcellona, Real Madrid e Siviglia, rimangono allineate. Real Madrid e Barcellona, dopo le vittorie nell’ultima giornata, si trovano appaiate a 72 punti seguite dagli uomini di Jande Ramos a quota 70. Se la classifica dovesse rimanere invariata nelle altre due giornata il vincitore sarebbe

Mancano due giornate al termine della Liga ma le tre rivali, Barcellona, Real Madrid e Siviglia, rimangono allineate.
Real Madrid e Barcellona, dopo le vittorie nell’ultima giornata, si trovano appaiate a 72 punti seguite dagli uomini di Jande Ramos a quota 70.
Se la classifica dovesse rimanere invariata nelle altre due giornata il vincitore sarebbe il Real, per via degli scontri diretti con il Barcellona a favore dei blancos.
Nell’ultima giornata il Real Madrid ha inflitto un pesante 3 a 1 al Deportivo. Il Barcellona ha vinto di misura con lo stesso Getafe che era riuscito a castigare i blaugrana per 4 a 0 in coppa del Re. Il risultato finale di 1 a 0 è stato deciso da un gol di Ronaldinho che però in seguito si è fatto espellere e salterà il derby della prossima giornata contro l’Espanyol.
Il Siviglia ha invece liquidato il Saragozza per 3 a 1.

I Video di Calcioblog