Calciomercato Juve – Tutte le Notizie e le voci del 14 luglio 2012

Il calciomercato della Juventus: la rubrica del 14 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Van Persie
Secondo i media spagnoli, la trattativa Van Persie prenderà il via la prossima settimana. Il giocatore, attualmente a Ibiza, tornerà a Londra per discutere e dire no al rinnovo. A quel punto l'Arsenal deciderà se ascoltare le offerte di Manchester City e Juventus. Come invece riportato dall'edizione odierna del Daily Mail, alcuni membri interni dell'Arsenal avrebbero fatto trapelare una certa fiducia per quanto riguarda un possibile ripensamento di Robin Van Persie sul suo futuro. (Tuttojuve)

Dzeko
Secondo l'edizione odierna di Gazzetta dello Sport, il Milan è alla ricerca di una punta per sostituire Zlatan Ibrahimovic, pronto a vestire la maglia del Paris Saint Germain e secondo la La Gazzetta dello Sport, in cima alla lista dei desideri del club rossonero ci sarebbe Edin Dzeko e Tevez. che sarebbe il preferito di Allegri per doti tecniche e fisiche.

Riccardo Mattelli
Secondo il Corriere dello Sport mancherebbero solo i dettagli per il trasferimento alla Juventus del promettente stopper del Foligno, Riccardo Mattelli, classe 1994. Il giovane difensore andrebbe a rinforzare la Primavera bianconera di Marco Baroni.

Armero
Paolo De Ceglie, terzino della Juventus, ha parlato in conferenza stampa a Chatillon. "Se sono infastidito dal possibile arrivo di Armero? No, è sempre uno stimolo. Nella Juve non si è primedonne, è giusto che per ogni ruolo ci siano più giocatori e poi con una competizione sportiva intelligente giocherà chi è più in forma, chi merita di più, chi in quel momento può dare di più per la squadra".

Damiao
Il giocatore piace molto a Milan e Juventus, e il suo agente, Vinicius Prattes, intervistato da "Calciomercatoweb.it", commenta questa possibilità: "Al momento non è arrivata alcuna offerta dal Milan. non c’è stato alcun contatto. Se gli piacerebbe venire in Italia? L’importante è che ci sia una buona proposta per lui e per il club, ma ora è concentrato sulle Olimpiadi".

Verratti
Il Giorno a tal proposito, ipotizza che al centro dei colloqui tra Milan e Paris Saint Germain nell'ambito del doppio affare Thiago Silva-Ibrahimovic, possa esserci anche il nome di Marco Verratti (19), talentuoso centrocampista del Pescara, che i francesi hanno già praticamente preso.

Fulham
Alessandro D'Amico, agente di Vincenzo Iaquinta, attaccante 32 enne della Juventus, lo scorso anno in prestito al Cesena, commenta, intervistato da "Tuttosport", le voci di mercato che vorrebbero il suo assistito al Fulham in vista della prossima stagione: "Il Fulham? Per adesso niente di concreto, i club dovranno fare le loro valutazioni: la trattativa è appena all'inizio".

Destro
Secondo il Corriere dello Sport, l'offerta della Roma sarebbe già pronta ed in grado di vincere la concorrenza di Juventus, Inter e Milan: 13 milioni più il giovane Piscitella (valutato circa tre milioni di euro) per l'intero cartellino di Destro.

Poli
Secondo la redazione di Sky Sport24 infatti, i partenopei avrebbero già raggiunto un accordo con la Sampdoria, proprietaria del cartellino di Poli: 6,5 milioni di euro l'offerta del Napoli. Sfumerebbe così uno spiraglio di mercato prodotto ancora una volta dai movimenti dell'Inter e sul quale si era affacciata anche la Juventus.

Jovetic
Secondo l'edizione odierna di Tuttosport, la Juventus sta decidendo per il top player. Si attendono le mosse del City che potrebbe trovarsi con qualche Fenomeno in esubero. Beppe Marotta monitora Van Persie , che resta l'obiettivo principale ma anche il più difficile Il Manchester di Roberto Mancini è sempre in prima fila, se dovesse prenderlo potrebbe liberare Dzeko che piace a tanti., anche a Marotta. In Inghilterra Suarez , l'uruguaiano del Liverpool rimane anche lui un obiettivo bianconero. Infine Jovetic: la Fiorentina lo valuta trenta milioni mentre la Juve nel discorso vorrebbe inserire qualche contropartita tecnica.

Kolarov
"La Juve non pensa a Pablo Armero, difficilmente cambierà idea nelle prossime settimane. La Juve ha in testa Kolarov, la pedina che nelle strategie di Conte garantirebbe il salto di qualità sulla fascia sinistra - spiega il giornalista di Sportitalia, Alfredo Pedullà, sul suo sito internet -. I contatti con il Manchester City non hanno portato finora a risultati concreti - aggiunge -: la Juve lo vorrebbe in prestito, a queste condizioni gli inglesi per ora non ci stanno. Kolarov è extracomunitario, la Juve deve scegliere l'attaccante: i tempi non saranno strettissimi, ma di sicuro l'ex laziale non esce dal radar di Marotta".

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail