Blatter è ancora presidente

Durante il Congresso Ordinario FIFA che si è tenuto a Zurigo in questi giorni Joseph Blatter è stato rieletto presidente. Sarà dunque il terzo mandato per il poco simpatico svizzero che più volte ha attirato su di sé l’antipatia di noi italiani. Tra le ultime uscite poco felici ricordiamo la sua assenza durante la premiazione


Durante il Congresso Ordinario FIFA che si è tenuto a Zurigo in questi giorni Joseph Blatter è stato rieletto presidente. Sarà dunque il terzo mandato per il poco simpatico svizzero che più volte ha attirato su di sé l’antipatia di noi italiani. Tra le ultime uscite poco felici ricordiamo la sua assenza durante la premiazione del mondiale di Germania.

Dopo il suo primo mandato del 1998 e la rielezione del 2002 ancora una volta si è confermato di essere il vero signore del calcio.
Soliti discorsi di rito dopo l’investitura riguardanti l’importanza sociale del calcio: il presidente ha promesso grandi cose visto anche che le casse della federazione sembrano essere particolarmente pingui di questi tempi.
A lui sono andati anche gli auguri di Platini che presiedeva invece il Congresso Straordinario dell’UEFA: “Colgo l’occasione per rivolgere i migliori auguri alla vigilia di questo nuovo mandato. La famiglia mondiale del calcio ha bisogno di grande coesione e armonia”.

In occasione del vertice di Zurigo è stato anche svelato il nuovo slogan della FIFA che adesso recita “For the game. For the world.” che dovrebbe sintetizzare quelle che sono le aspettative dell’organizzazione per il futuro, cioè quelle di utilizzare il calcio come mezzo per migliorare il mondo (!).

E allora anche noi facciamo gli auguri al caro Sep Blatter che vorremmo ricordare sempre come in questo video.

I Video di Calcioblog