Calciomercato Inter - Tutte le notizie e le voci del 16 luglio

Il calciomercato dei nerazzurri è in una fase di preoccupante stallo. Ecco la rubrica del 16 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell'Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Wesley Sneijder
Due anni fa qualcuno gli avrebbe assegnato il Pallone d'Oro, ma anche l'estate scorsa il suo cartellino seppur caro era appetibile in Russia e in Inghilterra; oggi il fantasista olandese è un peso per i nerazzurri (per via soprattutto dell'alto ingaggio) e non ha mercato, come riferisce l'esperto di mercato della Gazzetta dello Sport Carlo Laudisa: "Al momento offerte per Sneijder non ce ne sono. Ma se ne arrivassero, dall'Inter verrebbero prese in considerazione. Anche perché, economicamente parlando, in questo momento Sneijder è un lusso per l'Inter".

Nuri Sahin
Il giocatore che faceva faville nel Borussia Dortmund non ha mai visto il campo nel Real Madrid, così i blancos hanno deciso di fargli cambiare aria: dalla Spagna asseriscono che il club milanese ci abbia pensato, bussando alla porta di Mourinho e chiedendo il giocatore in prestito con diritto di riscatto. Sahin a Madrid guadagna circa 5 milioni di euro.

Giampaolo Pazzini
Paradossale situazione da separato in casa per l'ex centravanti della Sampdoria: fcinternews.it riporta che un po' per l'ingaggio proibitivo (più di due milioni e mezzo di euro netti all'anno) un po' perché il suo cartellino Moratti e collaboratori lo valutano abbastanza esoso (tra i 12 e 15 milioni), vari club che avevano chiesto informazioni su di lui si sono fatti indietro (Lazio, Sampdoria). Inoltre le voci circa un interessamento del Werder Brema non trovano conferma così come quelle provenienti dalla Russia.

Julio Cesar
Il portierone brasiliano è diventato un obiettivo plausibile del Tottenham di Villas Boas; lo ribadisce Pedullà dal proprio sito: "Qualcosa si muove, qualcosa di importante per Julio Cesar. Nei prossimi giorni, probabilmente entro giovedì, ci sarà un incontro con il Tottenham. Gli inglesi cercano un portiere dopo il naufragio della trattativa per Lloris. E Villas Boas ha sciolto le riserve per il portiere brasiliano. Si tratta di capire la formula: potrebbe essere un prestito che comunque consentirebbe all'Inter di liberarsi di un ingaggio pesantissimo. Insomma, possibile svolta per Julio Cesar: presto sapremo".

Lucas
Il presunto top-player entrato nelle mire dell'Inter ha stufato i propri tifosi del San Paolo: secondo il portale brasiliano Tudoemfoco la torcida paulista gli ha ormai voltato le spalle e le sue continue aperture verso l'Europa stanno facendo perdere la pazienza anche ai vertici del club. I nerazzurri sono in pole ma occhio al Manchester United.

Andrea Poli
Non riscattato dall'Inter, il ds della Sampdoria Sensibile spiega la situazione del giovane mediano a Radio Crc: "ll rientro di Poli in organico è dipeso dal fatto che l’Inter non ha esercitato il riscatto, come invece era previsto. Poli è un giocatore forte e giovane che l’anno scorso ha iniziato un percorso di crescita in nerazzurro. Il fatto che non resti alla Sampdoria non deve essere preso come una bocciatura da parte del club ma come un percorso di crescita del ragazzo". Il dirigente doriano ha spiegato che c'è già un accordo per il suo passaggio al Napoli.

Destro, Kolarov e Ramirez
L'edizione on-line della Gazzetta annuncia un possibile scontro di mercato, l'ennesimo, dell'Inter con la Juve: si parla di Destro, anche se potrebbe inserirsi la Roma, di Kolarov, che pare voglia lasciare Manchester, e di Ramirez, il talento del Bologna il cui futuro è ancora incerto.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: