Calciomercato Inter – Tutte le notizie e le voci del 18 luglio

Ecco la rubrica del 18 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell'Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Nuri Sahin
Malgrado le voci giunte ieri dalla Serbia a proposito della permanenza in nerazzurro di Stankovic, la società di Massimo Moratti continua a sondare il mercato dei centrocampisti per provare a liberarsi di un giocatore avanti con l'età e dall'ingaggio importante. Il nome nuovo è quello di Nuri Sahin, attualmente al Real Madrid, questo centrocampista turco classe '88 rischierebbe di trovare poco spazio con l'arrivo di Modric. L'idea della milanese è quella di chiederlo in prestito agli spagnoli in cambio di uno sconto sul cartellino di Maicon, valutato 8 milioni di euro. (Corriere dello Sport)

Anatoliy Tymoshchuk
E sempre restando nel reparto mediano è spuntato anche il nome dell'esperto ucraino attualmente di proprietà del Bayern Monaco, è di un anno più giovane di Stankovic, ma percepisce uno stipendio più basso. Il problema in questa trattativa è rappresentato dal fatto che il giocatore non è comunitario, quindi l'Inter dovrebbe conservarsi la carta fino a fine mercato e solo allora valutare se prenderlo o meno. (Gazzetta dello Sport)

Emiliano Viviano
La Fiorentina continua a spingere per avere il portiere che l'anno scorso ha difeso la porta del Palermo, squadra ancora titolare di metà cartellino. Come già detto ieri i nerazzurri vorrebbero guadagnare qualcosa da questa cessione. La soluzione potrebbe essere quella del prestito con l'impegno dei toscani a riscattare la metà di proprietà dell'Inter alla fine della prossima stagione.

Luc Castaignos
Come anticipato ieri l'olandese sembra ormai essere destinato a tornare in patria, lo ha confermato un suo agente in un intervista per il De Telegraaf. Il procuratore ha spiegato che la scelta del suo assistito è dettata dalla voglia di trovare un club che gli dia fiducia e lo aiuti a crescere, si spiega così il rifiuto di alcune soluzione sicuramente più remunerative, tra cui quella Sporting Lisbona e quelle provenienti dalla Premier League.

Samuele Longo
I nerazzurri sono alla ricerca del vice Milito. Pazzini è ormai un estraneo in casa, Mattia Destro sembra aver preso la direzione della capitale, così sembra sempre più plausibile la via della soluzione interna. In questi primi giorni di ritiro lo staff di Stramaccioni sta valutando molto seriamente l'idea di affidarsi alla giovane rivelazione della Primavera Longo, anche per non ripetere l'errore commesso in passato con lo stesso Destro. (Sky Sport 24)

Aly Cissokho
Il nome del terzino del Lione è stato accostato a molte squadre italiane, una di queste e l'Inter. A quanto pare però ancora nessuno si è fatto avanti con decisione almeno a sentire il presidente dei francesi Jean Michel Aulas che ha assicurato che, nonostante le tante parole, ancora nessuno ha fatto pervenire un'offerta sul suo tavolo.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail