Calciomercato Milan – Tutte le Notizie e le voci del 19 luglio 2012

Il calciomercato dei rossoneri è pronto al decollo. Ecco la rubrica del 19 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Milan. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Nonostante Pellegatti si sia lasciato trasportare dalla cecità del tifoso romantico in un editoriale su Milannews, non tutti i tifosi possono pensare di stare dalla parte dei rossoneri a prescindere. Le certezze nel Milan sono per ora solo le partenze e chi dovrà riempire gli spalti il prossimo anno vorrebbe qualche pezzo pregiato su cui sognare o almeno un incentivo per seguire i propri beniamini. Ma questo non vuol dire che il Milan è fermo sul mercato, anzi! La fase di avvio è molto dinamica, e i colloqui di Galliani con gli agenti e i giocatori sono ormai innumerevoli.

Damiao

L'interesse per Damiao era già stato qualche volta sussurrato su degli articoli, ma la regola della continuità aveva fatto escludere un interesse particolare. E invece ieri si scopre la pentola che vede protagonisti i rossoneri e Damiao nell'ormai epica ricerca di una punta di classe. Proprio ieri sera l'agente di Damiao è giunto a Milano e nell'incontro è stato reso noto il cartellino del giocatore: 25 milioni di euro. Forse un po' troppi a parere di alcuni, ma il dg del Modena Alessio Secco, in onda su Sportitalia, fa notare una cosa interessante per i rossoneri in merito all'acquisto. Secco dice infatti: "Più che il costo del cartellino va considerato l'ingaggio e il risparmio che esso ti porta, soprattutto se paragonato a quello di altri giocatori meno costosi nel cartellino, ma più pesanti nell'ingaggio". Certo è che l'International farà difficilmete sconti di prezzo dovendo anche rifarsi dell'acquisto da 38 milioni di Oscar dal Chelsea.

Matri

In stretto collegamento con la scoperta del cartellino di Damiao, tra i corridoi di via Turati c'è anche chi pensa di trovare una soluzione all'emergenza-punta frugando nel passato. Ed ecco che la notizia che l'ex milanista Matri sia stato messo sul mercato dalla Juve fa accendere la lampadina a qualcuno. Per un'operazione di questo tipo si parlerebbe di 2 milioni, parecchi meno degli altri investimenti ipotizzati. Ci da una piccola conferma di questo anche Di Marzio su SkySport, affermando che dopo l'incontro dell'agente Tullio Tinti quella di Matri è una pista da seguire.

Inzaghi

Superpippo sembra che oggi prenderà la sua decisione per il futuro. A oggi le ipotesi che si sono avanzate su Inzaghi lo vedono sia in veste di giocatore che allenatore. Sul campo si parla di Stati Uniti o Atalanta, mentre in panchina la scelta sarebbe per gli allievi.

Robinho

In un costante tira e molla tra Santos e non Santos, non è ancora ben chiaro il destino di Robinho. Il Santos lo vuole e ci crede (e ha fretta), il Milan non si esprime, mentre l'agente del giocatore afferma che a Binho non passa nemmeno per la testa di lasciare i rossoneri, con cui si trova bene. Ma Alfredo Pedullà, invece, ne è convinto: il Milan è pronto ad effetture una terza e importante cessione. "I rossoneri faranno di tutto per cedere Robinho. Se cedi Ibra e Thiago Silva per via dell'ingaggio, poi non puoi tenere Binho che pur essendo un ottimo attaccante ha un ingaggio altissimo". Questo il pensiero dell'esperto, riferito all'interno dello Speciale Calciomercato in onda su Sportitalia.

Van Persie

Giusto perchè mancava ancora un pizzico di sale a complicare la faccenda di Van Persie, Si vocifera che anche Galliani stia dirigendo il suo interesse verso l'asso olandese. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, Van Persie è stato rimesso al centro degli obiettivi del Milan. E di certo, oltre ad acquistare un giocatore valido, i rossoneri in questa operazione avrebbero il doppio vantaggio di privare dell'attuale candidato top player i bianconeri. Ma le due di Manchester non vanno mai sottovalutate.

Poulsen

Come era accaduto per Tasci secondo le indiscrezioni di Di Marzio, un altro terzino ha deciso di preporsi di sua volontà al Milan. Questa volta si tratta di Simon Poulsen, in scadenza di contratto con l'Az Alkmaar. Il Milan ritiene il giocatore interessante e la pista percorribile, ma solo dopo aver risolto le questioni Taiwo, Didac Vilà e Mesbah.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail