Juve: Ranieri chiede il ritorno di Miccoli

La prossima stagione potrebbe essere quella del rilancio in bianconero di Fabrizio Miccoli. Dopo l’esperienza alla Juventus nel 2003/2004, fatta praticamente in panchina, e le due stagioni in portogallo, Miccoli è pronto a riscattarsi proprio nel club che lo aveva acquistato dal Perugia. Ranieri lo considera un elemento utile per la prossima stagione e Miccoli



La prossima stagione potrebbe essere quella del rilancio in bianconero di Fabrizio Miccoli.
Dopo l’esperienza alla Juventus nel 2003/2004, fatta praticamente in panchina, e le due stagioni in portogallo, Miccoli è pronto a riscattarsi proprio nel club che lo aveva acquistato dal Perugia.
Ranieri lo considera un elemento utile per la prossima stagione e Miccoli sarebbe ben felice di tornare a patto di avere delle garanzie sulla sua permanenza in bianconero e sulla possibilità di giocare: “Se vorranno tenermi accetto volentieri, mi sono un pò stufato di fare continuamente avanti e indietro. Vorrei fermarmi, fra poco compio 28 anni e vorrei restare per tre o quattro anni nella stessa squadra“.
Poi Miccoli ha speso due parole anche nei confronti del nuovo tecnico bianconero: “Ranieri è un grande e lo ha dimostrato. Per lui e la Juventus sono a disposizione“.
La stima di Ranieri potrebbe, però, non bastare. La società infatti, non sembra voler puntare sul “Romario del Salento”, perchè la Juve ha già delle alternative come seconda punta. Sarebbe preferibile invece cercare una punta centrale forte con cui rimpiazzare Trezeguet.
Miccoli in tal caso potrebbe essere ceduto a titolo definitivo.