Calciomercato Fiorentina Esclusiva CalcioBlog: Viviano, la formula del suo approdo in viola

Emiliano Viviano è un giocatore della Fiorentina. Sarà lui a difendere i pali viola nell'era di Vincenzo Montella: dietro la presunta complessità di un'operazione annunciata da quasi 2 mesi, c'era comunque il chiodo fisso dello stesso Viviano, tifosissimo della Fiorentina, anche disposto a un piccolo sacrificio in busta paga.
Di mezzo, però, c'erano Palermo e Inter, entrambe proprietarie del cartellino con i nerazzurri che scelgono di scaricare definitivamente il portiere sul quale avevano programmato il post Julio Cesar.

Stramaccioni e Branca hanno voluto Handanovic complicando in casa Inter i giochi su un ruolo che pareva coperto; Zamparini è sempre per cambiare e comunque ha da subito cercato di agevolare il direttore generale dei toscani Pradé.

L'incastro, ora, è finalmente avvenuto dopo mille schermaglie a proposito della formula: la Fiorentina ottiene Viviano in prestito con diritto (leggasi obbligo morale di riscatto) della metà. Con l'Inter ancora appesa al numero uno fiorentino, che è ancora nel giro della Nazionale, perché costretta: i soldi anche qui sono pochi, i nerazzurri non vogliono accettare una minusvalenza e si tengono stretta la loro metà del cartellino.

A questo punto, si può dire che Montella ottiene contestualmente il primo uomo da lui espressamente richiesto. Altri seguiranno, difficilmente però Quagliarella (per il quale l'Aeroplanino stravede), più probabilmente Alejandro Gomez per il quale i Della Valle sono disposti a una piccola ipervalutazione di mercato dopo la cessione di Behrami al Napoli per una cifra intorno ai 9 milioni e all'ultimo grande sacrificio che porta il nome di Stevan Jovetic.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail