Negro: “Voglio continuare a giocare”

L’ultima immagine di Paolo Negro è quella di un ragazzotto esultante sotto la curva Robur del Siena: proprio lui infatti ha siglato il gol-salvezza che ha permesso ai toscani di vincere in extremis contro la Lazio. Dopo quel gol tanta gioia, la festa in piazza del Campo e una frase del presidente Lombardi Stronati: “Ti

L’ultima immagine di Paolo Negro è quella di un ragazzotto esultante sotto la curva Robur del Siena: proprio lui infatti ha siglato il gol-salvezza che ha permesso ai toscani di vincere in extremis contro la Lazio. Dopo quel gol tanta gioia, la festa in piazza del Campo e una frase del presidente Lombardi Stronati: “Ti faccio 10 anni di contratto!”.
Ora Negro è in vacanza ed è a tutti gli effetti un giocatore svincolato: la società bianconera infatti non si è fatta viva e non gli ha rinnovato il contratto in scadenza, deludendo non poco le aspettative del difensore ex Lazio. Cinquanta presenze negli ultimi due anni, nell’ultima stagione Negro ha giocato un po’ di meno ma ha comunque garantito un ottimo apporto, condito da tre gol.

“Sono pronto a valutare le offerte, non ne faccio certo una questione economica. Due o tre anni ancora li posso fare: sto bene, e ho la voglia del primo giorno” ha dichiarato il 35enne di Arzignano (VI), che ha lasciato aperto uno spiraglio verso i dirigenti senesi. “Sono stato bene qui negli ultimi due anni ed è ovvio che prediligo il Siena” ha dichiarato senza rancore. Possibile che nessuno pensi a lui?