Ana Paula de Oliveira: sexy guardalinee

Dopo il riconoscimento attribuito a Mercy Tagoe Quarcoe, arbitro donna riconsciuta come migliore arbitro della stagione nel Ghana, le “arbitresse” tornano a far parlare di se. Mentre in Germania Bibiana Steinhaus, che oltre ad arbitrare fa la poliziotta, avrà l’onore e la responsabilità di essere la prima donna ad arbitrare nella seconda divisione (maschile) tedesca,



Dopo il riconoscimento attribuito a Mercy Tagoe Quarcoe, arbitro donna riconsciuta come migliore arbitro della stagione nel Ghana, le “arbitresse” tornano a far parlare di se.
Mentre in Germania Bibiana Steinhaus, che oltre ad arbitrare fa la poliziotta, avrà l’onore e la responsabilità di essere la prima donna ad arbitrare nella seconda divisione (maschile) tedesca, in Brasile una avvenente guardalinee fa parlare di se per alcune pose sexy che appariranno nel numero di luglio di Playboy.
Si tratta di Ana Paula de Oliveira, 29enne brasiliana che ha deciso, prima di seguire le orme del padre che era un arbitro, per poi passare alla bandierina e continuare come guardalinee.
Che dite, gliela perdoneranno i giocatori qualche segnalazione errata?

Ana Paula De Oliveira, sexy guardalinee




I Video di Calcioblog