Calciomercato Milan – Tutte le Notizie e le voci del 21 luglio 2012

Il calciomercato dei rossoneri è in attesa di capire il destino di Van Persie in vista di Dzeko e Tevez. Ecco la rubrica del 21 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Milan. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Il Milan è ancora alla ricerca di una valida alternativa ai pezzi pregiati partiti alla volta di Parigi. Servono necessariamente dei rinforzi in attacco e difesa, ma Galliani è fiducioso sul fatto che il tempo non manchi. Ma molti tifosi non sono del tutto concordi sulla tranquillità di Galliani e temono di vedere scendere in campo una squadra decisamente inferiore allo scorso anno.

Dzeko e Tevez

Pur continuando a rimanere affacciati sull'evolversi della situazione Van Persie, i rossoneri si tengono ancora l'asso nella manica in caso l'olandese approdi al Manchester City. L'acquisto infatti libererebbe uno dei due attaccanti di Mancini, bramati dal Milan fin dall'inizio della campagna. Tra i due, allo stato attuale, il più papabile sarebbe Dzeko, lasciato in tribuna da Mancini nei recenti schieramenti in campo. C'è da dire che anche l'allenatore del City aveva dichiarato l'incedibilità dell'attaccante bosniaco . Secondo Mola poi, gionalista de Il Giorno, l'arrivo dei due attaccanti sarebbe comunque difficile visti gli ingaggi onerosi da sostenere.

Matri

Il Milan avrebbe reso nota la sua offerta per l'attaccante bianconero, tanto voluto dal suo ex ct al Cagliari Allegri. I rossoneri mettono sul piatto 10 milioni di euro, ma la Juve ne vorrebbe almeno 15 considetato l'esborso di 18 milioni per prenderlo dal Cagliari. Pedullà nello speciale calciomercato di Sportitalia dice la sua sul possibile utilizzo del giocatore da parte del Milan: "Matri in rossonero giocherebbe poco come nella Juve, il Milan ha comunque Pato e gli altri. I rossoneri faranno di tutto per cedere Robinho, Matri potrebbe essere il suo sostituto"

Rolando

Dipinto da sempre come l'erede di Thiago Silva nei rossoneri, il difensore brasiliano starebbe invece pensando a una sua partenza per la turchia. Secondo il quotidiano portoghese Correio de Manha, la squadra che sta per strappare al Porto Rolando sarebbe il Galatasaray.

Robinho

Uno scanzonato Giampiero Ventura, in un'intervista a GazzettaTv butta lì una frase sull'attaccante brasiliano tutt'ora rossonero: "Robinho mi piace: se si potesse fare un'offerta, non mi dispiacerebbe affatto. Ma questa non tagliatela: non voglio immaginare il titolo di domani... (ride) Non credo che sia fattibile, ma se arrivasse: non scrivete che io non voglio Robinho, perché lo voglio". Il Milan ha appena rifiutato l'offerta del Santos per Robinho, non è incedibile, ma ha un prezzo abbastanza alto.

Inzaghi

Sono in molti i club che vorrebbero vedere ancora in campo Superpippo. Dopo le recenti offerte, la novità è l'interessamento dei Newell's Oldboy argentini. Inzaghi ha annunciato che entro martedì prenderà una decisione sul suo futuro. Secondo l'opinione comunicata da Di Marzio a Sky, Inzaghi sarebbe più vicino ad accettare l'offerta del Milan di allenare gli allievi, propendendo così per attaccare definitivamente le scarpette al chiodo.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail