Milan: via Donati e Oliveira?

Dopo aver visto sfumare l’affare Suazo, e impantanato nelle estenuanti trattative per Eto’o e Ronaldinho, il Milan comincia il mercato dalle cessioni. Si è infatti conclusa la trattativa che porta Massimo Donati al Celtic di Glasgow. Il centrocampista, in prestito all’Atalanta la scorsa stagione, è stato ceduto a titolo definitivo per una cifra di 4,5



Dopo aver visto sfumare l’affare Suazo, e impantanato nelle estenuanti trattative per Eto’o e Ronaldinho, il Milan comincia il mercato dalle cessioni.
Si è infatti conclusa la trattativa che porta Massimo Donati al Celtic di Glasgow. Il centrocampista, in prestito all’Atalanta la scorsa stagione, è stato ceduto a titolo definitivo per una cifra di 4,5 mln di euro e firmerà un quadriennale con gli scozzesi.
Dalla Spagna invece arriva una voce che vorrebbe il Real Madrid interessato a Ricardo Oliveira. Il Milan non considera il brasiliano indispensabile, dato lo scarsissimo impiego nell’ultima stagione, e l’attaccante gradirebbe il ritorno in Spagna.
Rimane da discutere la questione economica, ovvero il valore del cartellino. Oliveira è stato pagato dal Milan poco meno di 20 mln di euro ma nel corso dell’ultima stagione il suo valore si è svalutato decisamente.
La cessione di Oliveira, comunque, porterebbe nelle casse del Milan nuovi contanti da reinvestire sul mercato per accaparrarsi una punta di spessore.
Il ritorno in Spagna di Oliveira, però, potrebbe avvenire anche lontano da Madrid. Secondo una indiscrezione il Milan avrebbe offerto l’attaccante brasiliano al Valencia, aggiungendo 16 mln per ottenere in cambio il cartellino di David Villa.

Nel frattempo, sempre sul fronte cessioni, la dirigenza del Milan si incontrerà con il patron del Torino Urbano Cairo per discutere la cessione di Cristian Abbiati.
Per il portiere del Milan c’è il forte interesse di alcuni club spagnoli tra cui il Levante e l’Atletico Madrid, che vorrebbero acquistarlo a titolo definitivo.
Abbiati vorrebbe invece continuare l’avventura granata, anche se Cairo non sembra disposto a riscattarne l’intero cartellino.

I Video di Calcioblog