Tutte le notizie di mercato del 21 luglio 2012: Celik al Pescara, Viviano-Fiorentina

Giornata povera di notizie in chiave calciomercato, almeno per quanto concerne le operazioni arrivate in dirittura d'arrivo; d'altra parte le calure del week-end offrono lo spunto a procuratori, presidenti e direttori sportivi per staccare la spina e godersi 24 ore di mare.

L'unica operazione ufficiale degna di nota riguarda il Pescara che ha ufficializzato l'arrivo in Abruzzo dell'attaccante Mervan Celik dagli svedesi del Gais: nato a Goteborg nel 1990, fa parte dell'Under 21 svedese e ha militato per qualche mese anche nei Rangers di Glasgow; a Sebastiani è costato 900mila euro (battendo la concorrenza del Trabzonspor) e ha firmato un contratto triennale da 400mila euro netti l'anno. Intanto si è sbloccata pure l'operazione che porterà Emiliano Viviano in prestito alla Fiorentina: lo ha annunciato il presidente del Palermo Zamparini ("Martedì sarà a tutti gli effetti un giocatore viola") che ha trovato l'intesa con l'Inter, proprietaria dell'altra metà del cartellino del portiere.

E ora una carrellata di trasferimenti inerenti giocatori ben noti al nostro campionato ma che hanno deciso di cambiare latitudini. Houssaine Kharja è un nuovo giocatore dell'Al Arabi, il marocchino ex Inter ha firmato un contratto di due anni (per forza di cose non potrà più fare il pendolare con Milano). Dopo undici anni d'Italia torna in patria Paul Codrea, ultimo avvistamento a Siena, che difenderà i colori del Rapid Bucarest; il Racing Club di Avellaneda, massima serie argentina, ha invece annunciato l'acquisto di Mauro German Camoranesi, ex Verona, Juve e campione del mondo con l'Italia nel 2006, dal Lanus. Chiudiamo con Bruno Fornaroli, solo pochi giorni fa venduto dalla Sampdoria al Boston River Montevideo: El Tuna ha firmato un contratto di tre anni con i greci del Panathinaikos.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail