Tutti pazzi per Torres

Era uno degli attaccanti più seguiti degli scorsi calciomercati, ma le altissime pretese del suo club di appartenenza, l’Atletico Madrid, hanno fatto si che le varie pretendenti, tra cui anche il Milan, desistessero dal portare avanti la trattativa. Stiamo parlando di Fernando Torres, 23enne attaccante di nazionalità spagnola che negli ultimi campionati si è messo



Era uno degli attaccanti più seguiti degli scorsi calciomercati, ma le altissime pretese del suo club di appartenenza, l’Atletico Madrid, hanno fatto si che le varie pretendenti, tra cui anche il Milan, desistessero dal portare avanti la trattativa.
Stiamo parlando di Fernando Torres, 23enne attaccante di nazionalità spagnola che negli ultimi campionati si è messo in luce per giocate e gol.
E se, come abbiamo anticipato, negli scorsi anni nessuno dei grandi club europei è riuscito ad accaparrarselo, questo potrebbe essere l’anno buono.
Il favorito al momento è il Liverpool che ha un accordo di massima con il giocatore e con il club, anche se restano da discutere i dettagli economici date le elevate pretese del presidente dell’Atletico.
Per il giovane attaccante l’Atletico chiede una cifra vicina ai 40 mln, come ha confermato anche lo stesso agente del giocatore commentado l’iniziale offerta del Liverpool (16 mln di sterline più Luis Garcia): “Quell’offerta non è sufficiente, considerando che Fernando garantisce al proprio club 15 gol a stagione e che uno sconosciuto come Nani è stato pagato 21 milioni (di sterline ndA)”.
È probabile comunque che i reds arrivino ad accontentare, almeno in parte, le pretese dei ‘colchoneros’ inserendo nella trattativa il cartellino di Djibril Cissé, gradito agli spagnoli.

Piuttosto il Liverpool dovrà stare attento alla concorrenza, perchè da quando si è appreso che il Niño non è incedibile numerosi club hanno cercato di inserirsi nella trattativa, tra cui anche l’Arsenal che è alla ricerca del sostituto di Henry.
E l’Atletico non ha nessuna fretta di chiudera la trattativa. Gli spagnoli cercheranno di trarre il massimo vantaggio economico dall’operazione che vedrà partire il talento più rappresentativo della squadra, e probabilmente useranno l’incasso per cercare di assicurarsi uno tra Forlan e Quaresma.

I Video di Calcioblog