Portiere argentino per il Catania

Pulvirenti e il nuovo allenatore del Catania Silvio Baldini erano d’accordo: Pantanelli non aveva più l’età (35 anni) per essere ancora il portiere del Catania e in più non dava sufficienti garanzie (più di una papera nella stagione appena scorsa). Così il club etneo ha scandagliato il mercato degli estremi difensori (mercato mai silente la


Pulvirenti e il nuovo allenatore del Catania Silvio Baldini erano d’accordo: Pantanelli non aveva più l’età (35 anni) per essere ancora il portiere del Catania e in più non dava sufficienti garanzie (più di una papera nella stagione appena scorsa). Così il club etneo ha scandagliato il mercato degli estremi difensori (mercato mai silente la cui protagonista italiana è la Lazio che ancora cerca il sostituto di Peruzzi) e dopo le ipotesi Acerbis (Albinoleffe) e Cavallero (Levante), i siciliani hanno individuato in Albano Bizzarri il numero 1 per il prossimo campionato.
Argentino, 30enne, ha difeso in patria la porta del Racing per poi giungere in Spagna; per lui esperienze nel Real Madrid (nel 2000 vinse anche la Champions col club madrileno), nel Valladolid e nell’ultima stagione nel Gimnastic di Terragona, squadra retrocessa malamente ma in cui Bizzarri ha saputo comunque mettersi in mostra.

Così sabato notte la chiusura della trattativa e nella giornata di ieri l’ufficialità: l’estremo difensore ha sottoscritto un contratto annuale con diritto di opzione in favore della società rossazzurra. Sistemato il portiere, ora si parla di attacco: Riganò il prossimo acquisto catanese?

I Video di Calcioblog