Parte la coppa America, male l’Uruguay

È iniziata la coppa America e ad aprire i giochi, oltre al pareggio tra Venezuela e Bolivia, è stato uno scivolone dell’Uruguay, ammutolito da un’ottima prestazione dei peruviani. L’Uruguay, orfano di Recoba causa guaio muscolare, non entra mai impartita. Dalla difesa disattenta all’attacco inconcludente ce n’è davvero per tutti. Il Perù è invece molto più



È iniziata la coppa America e ad aprire i giochi, oltre al pareggio tra Venezuela e Bolivia, è stato uno scivolone dell’Uruguay, ammutolito da un’ottima prestazione dei peruviani.
L’Uruguay, orfano di Recoba causa guaio muscolare, non entra mai impartita. Dalla difesa disattenta all’attacco inconcludente ce n’è davvero per tutti.
Il Perù è invece molto più concreto e passa in vantaggio già nel primo tempo con il difensore Villalta che, di testa, conclude a rete l’azione partita dal calcio d’angolo.
Nel secondo tempo Marino allunga le distanze con un tiro micidiale da fuori area che porta il Perù in vantaggio per 2 a 0.
Guerrero chiude i conti e le speranze dell’Uruguay sul 3 a 0 secco.
Nell’altra partita tra Venezuela e Bolivia, dopo il calcio di inizio della Coppa America dato da Maradona, i venezuelani passano per 2 volte in vantaggio e per 2 volte subiscono il roccambolesco pareggio della Bolivia. Nel finale il Venezuela si vede negare, ingiustamente, un rigore e quindi la partita finisce 2 a 2.

Un’altra tappa importante di questa coppa America sarà stasera, quando si sfideranno Brasile e Messico.

I Video di Calcioblog