Copa America: goleada per Argentina e Paraguay

Argentina

Nel gruppo C di Copa America, l'Argentina, grande favorita per la vittoria finale, vince con un rotondo 4-1 la gara d'esordio contro gli U.S.A. Ma non inganni il risultato: i biancoazzurri hanno soffeto molto più del previsto, spesso mantendo un possesso di palla sterile e dimostrando una lentezza allarmante.
Poi il cambio di marcia, con l'ingresso in campo di Aimar al posto di Cambiasso. Nel frattempo però, doppietta di Hernan Crespo, che non aveva mai partecipato alla competizione, che permetteva alla seleccion di ribaltare lo 0-1 iniziale (rigore di Johnson). Nella ripresa chiudono il conto lo stesso Aimar e Carlitos Tevez.
Per i posteri: i due goal di Arma Letale Hernan, portano l'attaccante a 34 reti in nazionale, tanti quanti Maradona.
Nell'altro incontro, tra Colombia e Paraguay l'equilibrio viene spezzato al 26esimo quando Riveros stende ingenuamente Ferriera in area e regala il rigore alla Colombia. Dal dischetto però, Domiguez si fa ipnotizzare da Villar. Tre minuti dopo Santa Cruz porta in vantaggio il Paraguay.
Nella ripresa la valanga: altri due goal dell'attacante del Bayern Monaco e poi, doppietta di Salvador Cabañas. Per i colombiani è notte fonda.

  • shares
  • Mail