Un “fulmine” al Napoli

Il Napoli, altra grande del nostro calcio tornata nella massima divisione, ha annunciato ufficialmente sul proprio sito, di aver ingaggiato l’attccante 22enne argentino del San Lorenzo Ezequiel Ivan Lavezzi, detto El Pocho, Il Fulmine, a motivo della sua velocità. Per il giovane bomber un[…]


Il Napoli, altra grande del nostro calcio tornata nella massima divisione, ha annunciato ufficialmente sul proprio sito, di aver ingaggiato l’attccante 22enne argentino del San Lorenzo Ezequiel Ivan Lavezzi, detto El Pocho, Il Fulmine, a motivo della sua velocità.
Per il giovane bomber un contratto quinquiennale.
L’ingaggio di Lavezzi pare essere un segnale di addio a Rolando Bianchi, talento di casa nostra, che pare avesse esasperato la dirigenza partenopea con i suoi tentennamenti.
Un binomio, quello tra Napoli e Argentina, che si ripete, nella speranza di rinverdire i gloriosi fasti del passato.