Grosso è del Lione!

Un altro campione del mondo che se ne va: dopo Luca Toni in Germania è il giorno di Fabio Grosso in Francia. L’eroe dei mondiali tedeschi, dopo una stagione deludente tra le fila dell’Inter, ha firmato un quadriennale per il club transalpino più forte degli ultimi anni e ha ricevuto pure le giuste garanzie dal

Un altro campione del mondo che se ne va: dopo Luca Toni in Germania è il giorno di Fabio Grosso in Francia. L’eroe dei mondiali tedeschi, dopo una stagione deludente tra le fila dell’Inter, ha firmato un quadriennale per il club transalpino più forte degli ultimi anni e ha ricevuto pure le giuste garanzie dal presidente Aulas per quanto riguarda il minutaggio sul terreno di gioco. L’ex Perugia e Palermo, come detto, ha firmato un quadriennale mentre nelle casse dell’Inter pare siano andati 5 milioni di euro. Manca ancora l’ufficialità ma la notizia è ormai trapelata e la cosa verrà resa nota dalle società a breve.

Torna così, a distanza di poche ore, a far parlare di sé il presidente del Lione Aulas che questa mattina se ne era uscito con dichiarazioni circa la cessione di Tiago alla Juve: “Lo abbiamo dato perché è sempre rotto” le sue parole. I medici juventini la pensano diversamente…