Povero Zampagna!

Non sarà Ronaldinho ma evidentemente deve avere un forte ascendente sui media. Mi riferisco a Riccardo Zampagna , attaccante dell’Atalanta. Il sito del Corriere, riporta oggi una disavventura che ha visto come protagonista negativo il centravanti neroazzurro, reo di avere tamponato, a bordo del suo Suv Audi, una donna boliviana che si muoveva in scooter.

di

Non sarà Ronaldinho ma evidentemente deve avere un forte ascendente sui media.
Mi riferisco a Riccardo Zampagna , attaccante dell’Atalanta.
Il sito del Corriere, riporta oggi una disavventura che ha visto come protagonista negativo il centravanti neroazzurro, reo di avere tamponato, a bordo del suo Suv Audi, una donna boliviana che si muoveva in scooter. Fortunatamente niente di grave per la ragazza, che se la caverà in dieci giorni.
Mi ha colpito però quanto scritto dal giornale, a cominciare dal titolo:
Guida ubriaco, via la patente a Zampagna (che ci sta).
Ma poi, brutta avventura per l’atalantino Riccardo Zampagna. Al ritorno da una festa” bla bla bla…
Brutta avventura per Zampagna? E per la donna? Gli avrà chiesto l’autografo?
E poi ancora: “Dopo aver soccorso la ragazza (meno male), Zampagna è stato sottoposto al test dell’etilometro…Test cui per sua sfortuna l’atalantino è risultato positivo.
Ancora? Per sua sfortuna?!?!
Ma l’apice viene raggiunto alla fine. Leggete bene: “Meglio è andata alla donna, che, medicata… se l’è cavata con una prognosi di dieci giorni.”
Eh già, è andata decisamente meglio a lei!
Povero Zampagna che adesso per qualche settimana non potrà più guidare il suo Suv!