Saviola ha trovato l’accordo con il Real Madrid, parola di Schuster.

Che Saviola sia seguito da tempo dal Real Madrid e che la trattativa che lo porterebbe a vestire la camiseta Blanca sia vicina alla chiusura non ne fa un mistero nessuno, tantomento il neo-tecnico delle merengues, Bernd Schuster. L’allenatore tedesco, ai microfoni di ‘El Mirador de Punto Radio’ ha dichiarato: “Saviola è ormai un giocatore



Che Saviola sia seguito da tempo dal Real Madrid e che la trattativa che lo porterebbe a vestire la camiseta Blanca sia vicina alla chiusura non ne fa un mistero nessuno, tantomento il neo-tecnico delle merengues, Bernd Schuster.
L’allenatore tedesco, ai microfoni di ‘El Mirador de Punto Radio’ ha dichiarato: “Saviola è ormai un giocatore del Real: mancano solo alcuni dettagli. Sa segnare gol, è giovane e può dare molto”.
Saviola si è infatti svincolato dal Barcellona e quindi potrà arrivare a parametro zero al Real Madrid.
El Conejo sarà il secondo acquisto del Real dopo quello, già ufficializzato, del difensore Pepe.
Già qualche settimana fa, il compagno di nazionale ed ormai ex comapgno di club, Lionel Messi aveva dichiarato il rammarico per la partenza di Saviola: “Mi costerà molto vederlo con la ‘camiseta blanca’ ma capisco che lui debba scegliere il meglio per la sua carriera. Però mi sarebbe piaciuto giocare piu’ a lungo con lui”.

Tornando a Schuster, oltre a sbottonarsi sul mercato immediato, non ha mancato di tenere fede alla linea adottata da Mijatovic e Calderon circa l’obiettivo dichiarato del Real: “Sarebbe un sogno avere Kakà con noi ma credo che in questo momento non sia possibile. Credo però che un giorno, in futuro, giocherà con noi”.
Della serie, a furia di dirlo si sa mai che un giorno si realizza.

I Video di Blogo

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”