Calciomercato Juventus – Tutte le Notizie e le voci del 26 luglio 2012

Il calciomercato dei bianconeri continua i suoi passi verso l'acquisto di una punta di qualità. Ecco la rubrica del 26 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Juve. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Alcune novità sui fronti più papabili di attacco. Van Persie, Jovetic e Pazzini sempre protagonisti di un tira e molla di voci e smentite continuano a essere i nomi sulla bocca di tutti per l'attacco Juventino. I delicati equilibri che si vanno via via delineando, decideranno le sorti di questi acquisti.

Van Persie

Saranno le distanze, non poi così lunghe nell'era globale, tra Torino e Londra, ma bisogna proprio dire che in casa Arsenal e in casa Juventus oltre a parlare due lingue differenti forse non sono nemmeno traducibili. Da un lato Di Marzio, capace di analizzare le situazioni di calciomercato solitamente in maniera brillante e precisa, ci comunica che Van Persie è il prescelto della Juve e dopo un paio di cessioni si lancerà nell'acquisto dell'olandese. Dall'altra invece, arriva l'ennesima quasi-smetita dei Gunners sul fatto che Van Persie possa anche solo andare via. Questa volta a parlare della situazione Van Persie è il patron dell'Arsenal Hill-Wood che afferma: "Robin è un giocatore di livello mondiale, e noi non abbiamo alcuna intenzione di cederlo." E ancora: "La cessione di Van Persie non è nei nostri piani, ma se dovessimo cambiare idea, è ovvio che ci aspettiamo delle proposte vere e all'altezza." Tra queste dichiarazioni e quelle di Wenger ci sembra proprio di vivere in due mondi paralleli. E' mai possibile che in tutta europa non si parla d'altro che del destino di Van Persie, messo ufficialmente sul mercato una settimana fa e in casa Arsenal non ne sappiano nulla? I Gunners non si chiedono nemmeno come mai l'olandese non sia nel tuor asiatico con gli altri compagni? Misteri..

Jovetic

Sarebbe finalmente pronta la proposta ufficiale della Juventus per Jovetic. Il montenegrino aveva già mostrato ultimamente dei malumori e ciò potrebbe portare la stessa dirigenza fiorentina a voler ceder velocemente il giocatore in modo da avere poi il tempo di acquistare una valida alternativa per Montella. Per l'offerta, torna in pista l'ipotesi Poli, nonostante le ultime notizie parlassero di un raffreddamento dell'operazione. Insieme al giocatore ci sarebbe poi un esborso economico. L'unica via della Fiorentina per avere il centrocampista blucerchiato sembrerebbe questa, dato che Poli avrebbe intenzione di giocare in un club più modesto, ma rimanendo sotto la proprietà di una società importante. Intanto la Fiorentina ha acquistato Matias Fernandez e molti si chiedono se non sia già lui il sostituto di Jovetic.

Pazzini

L'ultima voce secondo Tuttosport, riguarda l'intenzione della Juventus di effettuare un'asta al ribasso per Pazzini. L'Inter lo tiene ancora nel limbo, la Juve spinge, ma il giocatore se non trovasse alcuna offerta allettante potrebbe anche rimanere a Milano. L'Inter però rischierebbe così di tenersì una pedina pagando lo stipendio, ma senza utilizzarla. Con questo rischio i neroazzurri potrebbero scendere anche a patti economici più vantaggiosi per i bianconeri che per l'Inter. Intanto in merito allo scambio via Quagliarella, c'è da dire che in casa Juventus, a differenza che dai neroazzurri con Pazzini, il giorcatore non è che sia stato ritenuto inutile. Potrebbe quindi esserci anche la possibilità che Quagliarella non rientri nell'affare Pazzini restando a Torino e che Marotta cerchi di spuntarla effettuando solo un'offerta in denaro.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail