Cannavaro & Co. in mutande per D&G




E' comprensibile l'entusiasmo delle girls di Fashionblog, da cui ho ricevuto questa segnalazione; evidentemente i calciatori sono per loro quello che per l'emisfero maschile sono le fotomodelle: icone sessuali.

Vederseli quindi semi-nudi e falsamente sudati, con i muscoli in pieno tiraggio, fa loro dire: "Non c'entra la fede calcistica, qui si parla di muscoli, fisicità e fashion e questa campagna racchiude tutti questi elementi per un risultato di indiscutibile effetto.





Ecco, appunto, a me fanno proprio effetto Cannavaro, Blasi, Pirlo, Gattuso e Zambrotta, rinchiusi dentro ipocritamente sgangherati spogliatoi, nell'evidente intento di mostrare quanto sono bellocci.

Ed è invece proprio per una questione di tifo che mi sento solo in parte sollevato, nell'osservare le immagini dell'agghiacciante campagna intimo 06 di Dolce e Gabbana: fortuna che almeno questa i nerazzurri ce l'hanno risparmiata.

  • shares
  • Mail
278 commenti Aggiorna
Ordina: