Al via Champions League 2007/2008

Aldair Non solo amichevoli nella giornata di ieri.
Infatti si sono disputate le partite di andata del primo turno preliminare di Champions League.
Sette le partite disputate tra formazioni pressochè sconosciute, ma anche qualche "nobile", tipo Dinamo Zagabria.

Questi i risultati:

FK Zeta - FBK Kaunas 3-1
S.S. Murata - Tampere United 1-2
The New Saints FC - FK Ventspils 3-2
FK Khazar Lenkoran - NK Dinamo Zagreb 1-1
APOEL FC - FC BATE Borisov 2-0
FC Olimpi Rustavi - FC Astana 0-0
Linfield FC - IF Elfsborg 0-0

Si lo so, lo so, non ve ne può importare di meno ma c'è invece un fatto curioso degno di nota in S.S. Murata - Tampere United.
Infatti il Murata, squadra campione di S.Marino si è presentata in campo con nomi del calibro di Massimo Agostini, capitano, e Pluto Aldair.
Sissignori, quell'Aldair, idolo di Roma, 42 anni e non sentirli, campione del Mondo con il Brasile e campione d'Italia con la Roma.
Da quando ha mollato il calcio "vero", si diletta con il beach-soccer, ma non ha saputo resistere al fascino della Champions League che, ieri sera si è presentato davanti a poco meno di 2700 spettatori, con l'inconfondibile inno d'inizio ("...the Champions...").
E così insieme al "Condor" Agostini (e al cugino di Igor Protti, Christian) ha dato il via ad una bella favola, rimasta tale fino all'ultimo minuto di gara, quando i norvegesi ospiti, a disagio sotto i 38 gradi della riviera romagnola, hanno segnato il goal del 2-1.
Ma c'è fiducia
per il ritorno: «Se in Finlandia non viene la gelata, con il Levskij Sofia, al 2° turno ci giochiamo noi», la dichiarazione a fine gara.
Grande Pluto!

Via | LaStampa

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: