Il Milan? E’ a posto così

«La rosa è completa e competitiva, capace di interpretare al meglio la missione del Milan: dobbiamo puntare al mondiale per club. Sul grande acquisto stiamo lavorando con calma e serenità; stiamo cercando qualcosa di straordinario (ha parlato di due grandi campioni), in caso contrario ce ne faremo una ragione, perché questa è una squadra altamente

di



«La rosa è completa e competitiva, capace di interpretare al meglio la missione del Milan: dobbiamo puntare al mondiale per club. Sul grande acquisto stiamo lavorando con calma e serenità; stiamo cercando qualcosa di straordinario (ha parlato di due grandi campioni), in caso contrario ce ne faremo una ragione, perché questa è una squadra altamente competitiva»
Queste le parole di Silvio Berlusconi al promo giorno di raduno del club campione d’Europa.
Tradotto? Non arriverà nessuno cari tifosi rossoneri, mettetevi l’animo in pace. Il Presidente rossonero ha detto anche il vero grande acquisto è già stato fatto e si chiama Ronaldo, l’anno scorso inutilizzabile in Champions League.
In realtà poi il Berlusca si è sbilanciato su di un forte interesse per Alexandre Pato, per il quale i suoi emissari stanno lavorando alacremente per portarlo in rossonero già a Gennaio ma, sul fantomatico “grande attaccante” che potrebbe e dovrebbe arrivare subito, non ci sono novità.
Non vorrei che per non fare brutte figure, alla fine arrivasse all’ultim’ora, l’Oliveira di turno, tanto per comprare qualcuno.
Ma non volevano andare tutti al Milan?