Emerson? Che se ne torni alla Juve!

Se il trasferimento a Milano, sponda rossonera, non ha avuto un esito positivo per Emerson, le cose potrebbe andare diversamente con i cugini neroazzurri. Il centrocampista brasiliano non ha infatti futuro al Real Madrid che sta cercando di piazzarlo a qualche squadra in grado di sostenerne l’ingaggio. Ma non tutti sarebbero contenti del suo arrivo

Se il trasferimento a Milano, sponda rossonera, non ha avuto un esito positivo per Emerson, le cose potrebbe andare diversamente con i cugini neroazzurri.
Il centrocampista brasiliano non ha infatti futuro al Real Madrid che sta cercando di piazzarlo a qualche squadra in grado di sostenerne l’ingaggio.
Ma non tutti sarebbero contenti del suo arrivo in casa interista. Il primo scontento è Materazzi che rivela pubblicamente il suo astio per il ‘Puma’: “Emerson? Non lo voglio. Offese Ibra e Vieira perché avevano scelto l’Inter. Ora è lui a offrirsi. Non mi piace proprio…Preferisco che se ne torni alla Juventus“.
Emerson del resto non è nuovo a questi comportamenti avendo in passato ricorso anche ad espedienti legati allo stato di salute per favorire il suo trasferimento.
Eppure la posizione di Marco Materazzi non è condivisa da tutti nell’ambiente neroazzurro.
Lo stesso Ibrahimovic, accusato da Emerson a suo tempo, ha dichiarato al Corriere dello Sport: Aspetto sia Emerson che Chivu e penso che Adriano tornerà presto a fare la differenza.
Quest’anno siamo in prima fila per lo scudetto, ma voglio vincere anche la Champions e il Pallone d’Oro. Il contratto? Siamo pronti per firmare il rinnovo. Resterò all’Inter a lungo, con Moratti ho già l’accordo”. “

Lele Oriali invece, parlando delle esternazioni di Materazzi ha fatto capire che un calciatore dovrebbe limitarsi a fare quello, perchè non dipenderà certo dal parere del difensore interista l’eventuale arrivo di Emerson.
Della serie, se ti va bene è così, altrimenti è così lo stesso.