Calciomercato Roma – Tutte le Notizie e le voci del 27 luglio 2012


Il calciomercato dei giallorossi, dopo il colpo Destro, concentrato sulla ristruttuzazione della difesa. Ecco la rubrica del 27 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Roma. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Le quasi certe partenze di Rosi e Josè Angel e quelle già avvenute di Juan e Kjaer, pongono la priorità per la Roma di trovare validi sostituti nelle retrovie. Con il tormentone Balzaretti che continua anche mentre il terzino è in vacanza, si cercano anche altre alternative interessanti che potrebbero andare in porto.

Balzaretti

Tolti gli aspetti tecnici dell'operazione, in cui si sa ormai che il Napoli è il più vicino alle richieste del Palermo, ai microfoni di Tele Radio Stereo, Federico Nisii e Stefano Petrucci hanno assicurato: "La Roma ha un accordo con Balzaretti, già raggiunto da tempo. Il Napoli invece ha quello col Palermo. Visto che sarà decisiva la volontà del giocatore, diciamo che la pista che porta all'esterno è caldissima..." (laromanews.it) e Gentile su SkySport ribadisce che il giocatore preferirebbe la Roma.

Torosidis

Secondo indiscrezioni, sembrerebbe esserci stato il sì di Torosidis alla Roma, che con l'offerta di 3 milioni di euro all'Olympiacos vorrebbe mandare in porto l'operazione. La richiesta dei greci era però di 5 milioni di euro.

Astori

Il mercato del difensore bergamasco in forza al Cagliari è stato in realtà un po' rovinato dalla vicenda russa. Avendo rifiutato l'offerta faraonica dello Spartak Mosca, il Cagliari difficilmente abbasserà di molto il prezzo del giocatore dai 16 milioni offerti dai russi. Ma Sabatini è fiducioso, per il semplice fatto che gli agenti di Astori sono gli stessi di Destro, con cui la Roma a mandato a segno il colpo dell'estate. E Astori aveva rinunciato alle laute promesse moscovite un po' per amore del Cagliari, ma soprattutto per costruire la sua carriera in Italia. Per lui la Roma può essere la giusta via da percorrere.

Osvaldo

Come spesso è stato ricordato, l'arrivo di Destro sembrerebbe portare Osvaldo fuori da Roma. La destinazione che si starebbe subodorando ora è tutta italiana. L'Inter infatti starebbe cercando il suo vice Milito e Osvaldo sarebbe un'ipotesi plausibile secondo la Gazzetta dello Sport. In un'interessante intervista al sussidiario l'Avvocato Fusco ha candidamente detto: "Che Osvaldo piaccia a molti club penso sia normale, stiamo parlando di un grande attaccante. Onestamente non so dire se piaccia all'Inter perchè non sono il suo procuratore. Ma quando segni 11 gol in 26 presenze in campionato penso sia normale", aggiungendo anche i suoi dubbi sulla volontà della Roma di cedere davvero l'attaccante. Forse Fusco avrà pensato che essendo il tecnico della Roma Zeman, che lanciò Osvaldo in Serie A quando il giovane italo-argentino giocava nella Primavera del Lecce, ci potrebbero essere degli ostacoli di cuore?

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail