Calciomercato Inter: in attacco si sceglie tra due Hernandez

Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, lavora senza sosta in vista della prossima stagione. Walter Mazzarri si fa aggiornare costantemente sulle trattative e spera che già prima dei Mondiali sia definito qualche tassello. L’obiettivo è quello di rafforzare la rosa in ogni reparto, ma le priorità ce l’hanno l’attacco e la linea mediana. In cima alla lista dei desideri del tecnico toscano c’è il pupillo Valon Behrami, per il quale sarebbe stato proposto al Napoli lo scambio con Saphir Taider, ma piace anche lo svizzero Xhaka, che potrebbe sbarcare a Milano in cambio del cartellino di Kuzmanovic e un paio di milioni di euro di conguaglio. Più defilati Sandro, Javi Garcia e il sogno Luiz Gustavo. Si farà un tentativo anche per Mario Suarez dell’Atletico Madrid, ma è un affare fattibile solo in caso di forte sconto rispetto ala richiesta iniziale di circa 12 milioni.

In attacco, il preferito di Erick Thohir è Javier Hernandez detto il Chicharito, attualmente sotto contratto con il Manchester United. Il nazionale messicano vuole rilanciarsi dopo aver fatto tanta panchina all’Old Trafford, e nei mesi scorsi Ausilio ha posto le basi per l’affare nel corso di diversi viaggi in Gran Bretagna. L’Inter spera di convincere la dirigenza del Manchester a cedere Hernandez in prestito con diritto di riscatto, ma la trattativa si preannuncia lunga e tortuosa.

Abel-Hernandez-calciomercato-Inter

Ecco perché, stando a quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, la società nerazzurra potrebbe virare su un altro Hernandez, Abel del Palermo, che negli ultimi tempi sembra aver superato i problemi fisici che lo hanno tormentato nelle stagioni precedenti. Il 23enne bomber uruguayano, che parteciperà ai Mondiali di Brasile 2014, è per il 55% di proprietà di Maurizio Zamparini, mentre il 45% è ancora in mano al Penarol. Nei giorni scorsi ci sarebbe stato un sondaggio e non è escluso che a breve ci sia un incontro tra Ausilio e il manager di Hernandez, Pablo Betancourt.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail