Inter: Ranocchia rinnova fino al 2017

Andrea Ranocchia nelle prossime ore prolungherà di due anni il suo contratto con l'Inter. E uscirà dal mercato.

Da uomo mercato a giocatore imprescindibile: è la parabola di Andrea Ranocchia, che rinnoverà a breve il contratto con l'Inter fino al 2017. Ci sarà l'incontro con stretta di mano tra l'avvocato del difensore e la dirigenza nerazzurra, mentre il centrale è in Brasile con la Nazionale italiana, con il ruolo di riserva.

Ranocchia ha il contratto in scadenza nel 2015 con un ingaggio di 2,1 milioni di euro. Il rinnovo significa anche ritocco dello stipendio. E un futuro che potrebbe vedere il giocatore assumere anche il ruolo di capitano della Beneamata. Insomma, una svolta. Voluta probabilmente da Ranocchia per primo, che crede nel nuovo corso interista e in Walter Mazzarri che, nella stagione appena conclusa, l'ha utilizzato però con il contagocce.

Da un paio d'anni a questa parte, ci aveva messo gli occhi la Juventus su di lui. Era Antonio Conte a volerlo, in prima persona, dopo averlo allenato già al Bari quando Andrea si rivelò al mondo calcistico in coppia con Leonardo Bonucci A gennaio scorso, è stato vicinissimo ai campioni d'Italia.

Ma ora la situazione è diversa: Campagnaro alla lunga ha deluso e Rolando non verrà riscattato dal Porto. Ranocchia avrà probabilmente il compito di guidare la difesa in coppia con Juan Jesus. E questa volta non sarà un comprimario, tanto meno una riserva come per Prandelli. Sarà un titolarissimo, termine che tanto piace a WM.

Ranocchia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: