Icardi, altro affronto a Maxi Lopez: si tatua sul braccio le facce dei tre figli

Nuova puntata nella telenovela che vede protagonisti l’attaccante argentino dell’Inter, Mauro Icardi, e la bella Wanda Nara, showgirl ex di Maxi Lopez, altro calciatore che milita nel campionato italiano di Serie A. Da tempo tra i tre è in atto una polemica a distanza, soprattutto per il modo nel quale la Nara e il suo nuovo marito Icardi, espongono mediaticamente i tre figli avuti dalla precedente relazione con Lopez. Qualche mese fa l’attaccante doriano si rivolse al tribunale argentino per porre fine alla pubblicazione di foto dei figli sui profili social di Icardi e della ex moglie. Poi la stessa modella argentina pubblicò online alcune telefonate nel corso delle quali Maxi Lopez la minacciava di “spaccarle la testa” se non avesse smesso di mettere online foto di Valentino Gaston, Constantino e Benedicto.

Ora la nuova provocazione da parte del nuovo marito della Nara, che dopo essersi tatuato il nome della compagna in tutte le salse, ha deciso di farsi “disegnare” sulla pelle proprio l’immagine dei suo tre figli. Lo si è appreso da una foto pubblicata dallo stesso Icardi sul proprio profilo Twitter: la parte alta del braccio sinistro di Icardi, è stata interamente ricoperta da un nuovo tattoo che raffigura tre angioletti con i volti di Valentino Gaston, Constantino e Benedicto. L’immagine è stata corredata da un commento dello stesso Icardi: "Li amo questi tre angelini. Grazie Jorge Master Tattoo". Difficile non vedere nell’ennesima trovata di Icardi un’altra provocazione nei confronti del rivale.

icardi-tattoo-figli-lopez

Ora si attende la replica di Maxi Lopez, che in una recente intervista ha già confermato di voler ignorare le prossime imprese della ex moglie e del suo attuale compagno, ma di non tollerare l’uso dei propri figli per fini “mediatici”. Sulla coppia, tra l’altro, pende una richiesta di danni dello stesso Lopez per ben 50 mila dollari, cosa sulla quale di recente Icardi e la moglie ci hanno scherzato su parlando di alcuni debiti contratti di recente dall’attaccante della Sampdoria. La telenovela non è destinata a chiudersi di certo qui.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: