Il Toro e gli ex Juve: dopo Molinaro tocca a Nocerino?

Urbano Cairo, ben consigliato dal direttore sportivo Petrachi, ha aperto un nuovo varco nelle strategie del Torino, un varco che viveva un po' di tabù storici che soltanto in parte Moggi aveva saputo sdoganare. Ci si riferisce all'idea di stare sempre alla larga dalla Juve, ora superata e definitivamente sdoganata anche con la tifoseria dopo al splendida operazione Immobile che ha portato l'Europa League e un bel po' di soldini in cassa.

Fa allora specie soltanto fino a un certo punto che il Torino possa aver chiesto informazioni su Quagliarella, Giovinco e Zaza (evidente che i granata hanno bisogno di rinforzare, aggiornare e rinfoltire l'attacco) e che ora abbia praticamente concluso l'acquisto di un ex bianconero come Molinaro per la corsia mancina. Piuttosto, a irrobustire la tesi, ci si mette la notizia dell'interesse del Torino, un interesse forte, per un altro ex juventino, cioè Antonio Nocerino.

Aston Villa v West Ham United - Barclays Premier League

Il centrocampista esploso a Palermo e autore di una splendida prima stagione al Milan è in uscita certa dai colori rossoneri, in rotta con l'ambiente ma voglioso di tornare protagonista. Il Torino può dargli questa occasione, e pare che addirittura tra società e calciatore ci sia già un accordo di massima (Nocerino ha trascorso 5 giorni a Torino la scorsa settimana). Il discorso va fatto quindi con il Milan, che è interessato a riprendersi la metà del cartellino del giovane attaccante Simone Verdi e che ha già anche chiesto di riaprire il discorso su un altro ex, quel Matteo Darmian che potrebbe essere la rivelazione dei Mondiali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail