Calciomercato Lazio | Dusan Basta firma per 4 anni, Astori sempre nel mirino

Primo colpo per la difesa biancoceleste

Udinese - Lazio

Il primo colpo di mercato per la difesa della Lazio si chiama Dušan Basta. Il terzino serbo che compirà 30 anni ad agosto, lascia l'Udinese per legarsi ai biancocelesti. Le visite mediche di idoneità si sono concluse positivamente, Basta si legherà alla Lazio per le prossime quattro stagioni alla Lazio, con un ingaggio di 750 mila euro all’anno, mentre all'Udinese andranno 5,5 milioni per il costo del cartellino. Basta, dopo le visite, tornerà dalla moglie Dragica, che ieri ha dato alla luce Lara, la terza figlia (femmine anche le altre due, Mia e Sofia).

E' il secondo colpo di mercato per i capitolini dopo l'acquisto dell'attaccante Filip Djordjevic (anch'egli serbo). Con l'Udinese, nei giorni scorsi, Lotito ha ufficializzato il riscatto di Antonio Candreva. Il calciomercato del club è sempre attivo in questi giorni e resta in piedi l'ipotesi che porterebbe Marco Parolo nella capitale. Ma la priorità per Pioli è rinforzare la difesa e sostituire una figura come Giuseppe Biava, che a nella prossima stagione giocherà nell'Atalanta. Il primo desiderio di Tare si chiama Davide Astori, ma il Cagliari tentenna.

Dopo una prima offerta di 5 milioni la Lazio potrebbe arrivare fino a 7 per indurre il Cagliari a cedere il difensore che ha il contratto in scadenza tra un anno e ha già declinato la proposta di rinnovo della società sarda. Più tortuosa, ma non insormontabile, la strada che porta a Stefan de Vrij, difensore olandese che sta disputando il mondiale con la maglia degli Oranje. Il Feyenoord chiede almeno 8 milioni, la Lazio si è fermata a 5. E' una trattativa legata anche alle sorti dell'Olanda in Brasile e delle prestazioni di de Vrij. L'operazione potrebbe decollare o fallire definitivamente subito dopo la chiusura del Mondiale.

  • shares
  • Mail