Calciomercato, tutti pazzi per Eto'o: c'è anche la Fiorentina

Nonostante i 33 anni suonati e Josè Mourinho che gli dà del “vecchietto”, Samuel Eto’o continua ad avere tanti estimatori in campo internazionale, in particolare in Italia. Il bomber camerunense, la cui avventura al Mondiale di Brasile si è conclusa anzitempo per un problema al ginocchio, sta ora pensando al suo futuro. L’esperienza al Chelsea si è conclusa nel peggiore dei modi, nonostante un buon contributo in termini di reti: le incomprensioni con lo Special One sono esplose al termine della stagione culminata con “zeru tituli” e le battute sulla vera età di Eto’o non sono di certo piaciute al camerunense, che ha replicato sui media affermando di “non sentirsi un vecchietto” e di essere ancora in “ottime condizioni fisiche”.

Il Mondiale non è che abbia confermato l’ultima esternazione, visto che dopo solo una partita Eto’o è finito KO, ma in Italia ci sono almeno tre club convinti che l’ex Inter e Barcellona possa essere molto utile alla loro causa. Nei giorni scorsi sia il Milan, sia la Juventus, hanno avuto contatti con il suo entourage per capire quanti margini di trattativa ci siano. Il giocatore è svincolato, ma chiede un ingaggio “adeguato” al suo passato di assoluto top player. La novità di cui riferisce oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, è però l’interesse della Fiorentina, che dopo una sorta di sondaggio delle scorse settimane, nelle ultime ore avrebbe dato una serie accelerata alla trattativa.

FBL-ENG-PR-CHELSEA-MAN UTD

Il progetto viola prevede il giusto mix tra giovani dal sicuro avvenire e giocatori d’esperienza in grado di fare da chioccia. In questo senso, Eto’o rappresenterebbe l’uomo giusto da inserire nel contesto, tranquillizzando anche il tecnico Vincenzo Montella, che al termine del campionato scorso ha chiesto giocatori di qualità per alzare l’asticella degli obiettivi. La prima proposta della Fiorentina agli agenti di Eto’o sarebbe stata di un contratto annuale da 2 milioni di euro, con la possibilità di prolungare qualora le condizioni fisiche del camerunense si rivelassero ottimali. La cifra, a quanto pare, è al di sotto delle aspettative di Eto’o, che inoltre chiede un contratto pluriennale. I margini di trattativa ci sono, se ne riparlerà nei prossimi giorni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail