Calciomercato Juventus – Tutte le Notizie e le voci del 31 luglio 2012

Il calciomercato dei bianconeri sempre incentrato sulla caccia ad un terzino e un attaccante. Ecco la rubrica del 31 luglio con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Con l'affare Van Persie sempre più lontano, sembra che stia prendendo orami sempre più corpo l'ipotesi Dzeko. In difesa, invece, Bocchetti sale in graduatoria rispetto a Bruno Alves, mentre dall'Udinese potrebbe arrivare anche Armero.

Dzeko

Quella che sembrava una semplice possibilità di ripiego all'acquisto di Van Persie, potrebbe diventare la vera nuova rotta da seguire per i bianconeri. Sapendo infatti che per il Manchester City la priorità è vendere un attaccante prima di effettuare l'assalto a Van Persie, ha spinto i bianconeri a pensare di accontentarsi dell'uovo oggi. Se infatti i bianconeri volessero puntare ancora all'asta Van Persie, si perderebbero la vendita di Dzeko, che tra l'altro potrebbe ancora vedere in agguato il Milan. Meglio quindi forse alleggerire il Manchester City di una pedina che, anche se non è la favorita di Conte, è una delle più valide nel mercato attuale. Intanto da parte del giocatore è già arrivato il benestare a venire in Italia e prendere parte al progetto bianconero.

Bocchetti

Continuan a essere di stimolo per Morotta i due difensori dalla Russia, Bocchetti e Alves. Sembra però ci sia stato un sorpasso dell'italiano nei desideri bianconeri, soprattutto per un'opportunità di mercato che potrebbe far volgere al meglio la trattativa. Oltre infatti all'entusiasmo di Bocchetti per il suo possibile e tanto voluto ritorno in Italia, sembra che il club di Bocchetti, il Rubin Kazan sia parecchio interessato al terzino Reto Ziegler, attualmente fuori dai piani di Conte. Anche allo Zenit di Spalletti lo svizzero piace, ma il Rubin sembra molto più interessato, facendo salire di conseguenza le preferenze verso Bocchetti in vista di un eventuale scambio.

Armero

Franco Causio si è espresso in merito ad Armero così: "Al 100% si tratta di uno dei giocatori più forti nel suo ruolo in Italia. Lo ha dimostrato con la maglia dell'Udinese giocando match importanti, può essere l'acquisto giusto". Ma la trattativa per il colombiano tanto apprezzato dalla Juventus per la sua duttilità, si è per ora arenate su particolari legati alla formula del trasferimento. In casa Juve si vorrebbe un prestito oneroso con prima rata a due milioni di euro, mentre l'Udinese parla di comproprietà. La Juventus sta quindi temporeggiando e guardandosi attorno, ma potrebbe essere un errore lasciarsi scappare Armero, essendo sia il terzino che Conte richiedeva, sia un centrocampista.

Poli

Si ritorna a sfangare un po' la trattativa con Poli, che si era impantanata qualche giorno fa. Ora bianconeri e blucerchiati stanno trattando nuovamente. Tra le tante contropartite offerte dalla Juve, quelle preferita dalla Samp sarebbe Bouy, la cui comproprietà è stata valutata 1,5 milioni di euro. C'è ancora un piccolo disaccordo in merito però: la Samp prima dell'offerta di contropartita tecnica in comproprietà, chiedeva 7 milioni, di cui 2 subito e 5 al riscatto. Marotta invece ne offre 5 più Bouy. I blucerchiati hanno risposto accettando l'accordo, ma con 2 milioni subito e il resto da dilazionare. Nelle mire dei bianconeri c'è sempre l'ipotesi di utilizzare Poli per arrivare a Jovetic, il che potrebbe spingere la Juventus ad accettare la controproposta blucerchiata.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail