Il record di Mondragon, in campo a 43 anni con la Colombia al Mondiale

Percorso netto per la Colombia nella fase a gironi dei Mondiali. Con il 4-1 rifilato al Giappone, i Cafeteros chiudono al primo posto, a punteggio pieno, il gruppo C e si qualificano agli ottavi di finale. Affronteranno l'Uruguay.

La serata di Cuaiabà passerà alla storia del calcio colombiano anche per l'ingresso in campo del portiere Faryd Mondragon. Entrato al posto del titolare Ospina a risultato acquisito nei minuti finali, l'estremo difensore ha stabilito un record nella storia dei Mondiali. A 43 anni è il più anziano calciatore ad aver disputato una partita nella Coppa del Mondo. Il precedente primato era detenuto dall'attaccante camerunense Roger Milla, protagonista di Italia '90, e in rete a Usa '94 contro la Russia all'età di 42 anni e 1 mese.

Quello brasiliano non è il primo Mondiale per Mondragon. Il portiere era in rosa a Usa '94 in quella che è stata, con quella attuale, la Colombia più forte di sempre, eliminata ai gironi con il drammatico epilogo dell'uccisione, in patria, del difensore Escobar "reo" dell'autorete contro gli Usa che ha condannato all'eliminazione la compagine allenata da Maturana.

A Francia '98, Mondragon era il portiere titolare. La Colombia uscì di nuovo ai gironi, sconfitta, nella partita decisiva, 2-0 dall'Inghilterra. A fine partita, il portiere, trafitto da Anderton e Beckham su punizione si lasciò andare a un pianto dirotto, consolato da compagni e dirigenti. Sono passati 16 anni da allora e, stasera, Mondragon si è presa la sua piccola grande soddisfazione, stabilendo un record, nell'immediato, difficilmente battibile. E forse, chissà, non è finita qui. Con i vari Cuadrado, James Rodriguez, Gutierrez, Guarin, Jackson Martinez, sognare si può. I talenti colombiani vogliono fare la storia. Mondragon, a 43 anni, a suo modo, ci è già riuscito.

Attualmente Mondragon milita in patria con il Deportivo Calì. In carriera ha giocato ovunque. In Sudamerica, oltrechè in Colombia, nel campionato argentino con Indipendiente e Argentinos jrs. In Europa con le maglie di Saragozza, Metz, Galatasaray (2001-07) e Colonia e, infine, negli Usa con il Philadelphia Union, franchigia della Mls.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail