Divorzio amaro per Henry

Titì conobbe Claire sul set di uno spot, quello della Renault per la precisione: si piacquero, si misero insieme, lui comprò per 14 milioni di euro una splendida villa ad Hampstead, quindi 4 anni fa si sposarono e, infine, dalla loro unione nacque Tea. Tipico percorso di stelle del calcio, anche perché Claire Merry era

Titì conobbe Claire sul set di uno spot, quello della Renault per la precisione: si piacquero, si misero insieme, lui comprò per 14 milioni di euro una splendida villa ad Hampstead, quindi 4 anni fa si sposarono e, infine, dalla loro unione nacque Tea. Tipico percorso di stelle del calcio, anche perché Claire Merry era una splendida modella inglese e la coppia era decisamente “in”: usare il passato però è da qualche giorno indispensabile dato che la coppia ha divorziato e ora Henry, neo acquisto del Barcellona, deve fronteggiare con richieste dell’ex consorte niente male.
Innanzitutto chiede soldi, tanti soldi, e pare che alla fine la stella francese dovrà sborsare una ingente cifra, sicuramente la più alta mai pagata da un calciatore per questioni del genere, e poi esige l’affidamento di Tea, cosa a cui Henry si sta opponendo fermamente.

D’altra parte da Barcellona lui non può pensare costantemente a questa vicenda: da un lato l’attacco dei blaugrana necessita della sua serenità mentale e dei suoi gol, dall’altra la bella Paz Vega vuole carezze e attenzioni tutte per sé. L’attrice spagnola è infatti la nuova fiamma ufficiale di Henry, che manco a farlo apposta ha conosciuto sul set di uno spot pubblicitario, quello della Reebok.
Insomma, tra una miriade di calciatori che si sposano giovanissimi e che rimangono tranquillamente fedeli alle loro mogli, ogni tanto sbuca fuori il ribelle donnaiolo. Meno male.

I Video di Calcioblog