Wenger sempre più gunner

L'Arsenal, secondo la BBC, nel giro di due giorni annuncerà di aver raggiunto l'accordo con l'allenatore francese per il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo giugno. Le cifre sono interessantissime, si parla infatti di 4 milioni di sterline, circa 6 milioni di euro, per tre stagioni.
Finisce così la piccola telenovela che aveva tenuto banco sui giornali britannici questa estate. Le voci di un suo addio si erano fatte sempre più insistenti consolidate anche dalla partenza di Thierry Henry e di David Dein, vice presidente, che lo aveva portato a Londra nel lontano 1996.
Si era parlato di un interessamento del Real Madrid o della possibilità di sedere sulla panchina della nazionale inglese, ma tutto si è dimostrato infondato, il francese resta e rilancia.

Wenger che in questi anni ha vinto tantissimo, ben tre campionati e quattro F.A. Cup, a quanto pare non è ancora contento, il suo obbiettivo è la Champions League, trofeo che ha solo sfiorato in questi anni, il suo miglior risultato è stata una finale poi persa con il Barcellona.
Intanto la nuova stagione è cominciata nel modo migliore, i Gunners sono primi in classifica in compagnia di Liverpool e di Chelsea e Everton che però hanno una partita in più.
Il suo rinnovo non potrà che alimentare ulteriormente il morale dei suoi giovani. Proprio uno di loro, Fabregas, ha espresso soddisfazione spendendo parole cariche di stima e riconoscenza per il suo allenatore, ribadendo la soddisfazione per la sua scelta di rimanere a Londra nonostante anche per lui si erano fatte sentire le sirene madrilene.

In bocca al lupo allora ad Arsene che in questi anni ha già fatto tanto bene riuscendo talvolta a far vedere anche un ottimo calcio, bene sempre prezioso e quantomai raro soprattutto nel muscolare calcio inglese.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: