Costa Rica: il portiere Navas si allena con le palline da tennis [Video]

La Costa Rica ha sorpreso tutti ai Mondiali 2014: merito anche del portiere del Levante, Kaylor Navas, che si allena in modo quantomeno singolare

Continua la favola della Costa Rica ai Mondiali di Brasile 2014. Il commissario tecnico Jorge Luis Pinto aveva avvisato tutti alla vigilia della coppa del Mondo: “chi passerà il girone? Noi di sicuro…”. Il campo gli ha dato ragione, poiché nella fase eliminatoria, la “piccola” nazionale è riuscita a qualificarsi agli ottavi ai danni delle “grandi” Italia e Inghilterra. Non contenti, gli uomini di Pinto hanno battuto anche la Grecia e si sono qualificati per i quarti di finale dei Mondiali. Merito di un grande collettivo, del modulo per il quale Pinto si è ispirato ad Antonio Conte e alla Juventus (per sua stessa ammissione) e ad alcune importanti individualità: Bryan Ruiz, Joel Campbell e soprattutto il portiere Keylor Navas.

L’estremo difensore, sotto contratto con il club spagnolo del Levante, si è rivelato in alcuni frangenti una vera e propria saracinesca. Su di lui si sarebbero posati gli occhi di alcuni top club europei e le sue quotazioni sono in costante ascesa. Il Mondiale, si sa, amplifica sempre una buona prestazione, ma Navas ha un segreto per le sue grandi parate: duri allenamenti durante i quali si mette a parare le bordate del tennista spagnolo Pablo Andujar, numero 80 della classifica ATP.

In un video che ha fatto il giro del Mondo in poche ore, si vede chiaramente Keylor Navas che si cimenta contro Andujar: il tennista fa partire le palline da una distanza di circa 20 metri, con un velocità media di 160 chilometri orari. Il risultato è davvero sorprendente e prima della fine della sessione di allenamento, i due protagonisti arrivano a scambiarsi persino i ruoli…

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →