Parte la Champions League 07/08, il Milan subito in campo

La foto ufficiale del Milan Campione d'Europa
La Champions League 2007/08 riparte questa sera e i Campioni d'Europa del Milan scendono subito in campo a San Siro contro i portoghesi del Benfica guidati dell'ex Manuel Rui Costa.

A meno di 4 mesi dal trionfo di Atene contro il Liverpool i rossoneri, forti delle 7 Coppe dei Campioni conquistate si lanciano in nuova sfida nella prima partita di un girone di qualificazione all'apparenza privo di grandi insidie. I Campioni di Scozia del Celtic e lo Shakhtar Donetsk di Cristiano Lucarelli almeno sulla carta non sembrano attrezzati per poter impensierire i rossoneri, ma per evitare problemi centrare i 3 punti nella prima partita casalinga con il Benfica rappresenta un obiettivo minimo e alla portata del Milan.

Carlo Ancelotti, fedele alla mentalità europea della società, ha risparmiato alle sue stelle Pirlo, Kakà e al terzino titolare Oddo la trasferta a Siena nella quale il Milan ha sofferto l'aggressività della provinciale toscana portando a casa un pareggio in extremis grazie al gol di Nesta. La scelta di puntare alla Champions e ancora di più alla Coppa del Mondo per Club (l'ex Coppa Intercontinentale) a Dicembre, dopo lo stop con la Fiorentina di Prandelli, è costata altri 2 punti nei confronti della Roma capolista a punteggio pieno. Chissà che alla fine non si debbano rimpiangere.

Ad ogni modo l'allenatore del Milan ha parlato chiaro, in questa edizione si punta ancora alla finale, e i segnali non esaltanti d'inizio stagione in italia fanno da contraltare alla grande prestazione in Supercoppa Europea contro il Siviglia.

La partita di stasera è un'altra occasione, anche se non la più prestigiosa, per confermare la vocazione internazionale dei rossoneri che dovranno vedersela con un Benfica rivoluzionato rispetto agli anni passati, orfano di due punti di forza offensivi come Simão Sabrosa finito all'Atletico Madrid e il folletto italiano Fabrizio Miccoli che già incanta Palermo, i portoghesi si aggrappano al grande vecchio Manuel Rui Costa, leader incontrastato della squadra e spavaldo nelle dichiarazioni della vigilia:

Sarà emozionante tornare a San Siro, in rossonero sono stato felice e tutti mi hanno sempre trattato benissimo [...] sono convinto che il Benfica potrà fare risultato anche a Milano, il Milan non è una squadra imbattibile

L'appuntamento è per stasera su Sky Sport 1 (anche nella versione in Alta Definizione sul canale Sky Sport HD 1) con calcio d'inizio alle 20.45.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: