Calcioscommesse - Indagato Ranocchia (ed escluso dai convocati)

Si susseguono e si moltiplicano le notizie rilevanti sull'infinita saga del calcioscommesse. Dopo le rivelazioni di Angelo Iacovelli su Leonardo Bonucci, arriva il ragguaglio dell'ultim'ora: è il turno di Andrea Ranocchia, ex giocatore del Bari, ora all'Inter, che sarà interrogato nei prossimi giorni dagli investigatori baresi nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse.

Secondo i pentiti Andrea Masiello e Vittorio Micolucci, suoi compagni di difesa all'epoca, la gara tra Salernitana e Bari del del 23 maggio 2009 sarebbe stata pilotata. Il pm Ciro Angelillis e i carabinieri avrebbero già notificato al difensore in forza all'Inter un avviso a comparire.

Nei prossimi giorni quindi potrebbe essere ascoltato dagli inquirenti baresi per difendersi dalle accuse. Ranocchia è stato escluso dalla trasferta dell'Inter a Spalato per il preliminare di Europa League. Oltre a Salernitana - Bari, secondo la Gazzetta dello Sport online, sono finite sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti anche Bari-Treviso dell'11 maggio 2008, finita 0-1 e Piacenza-Bari del 9 maggio 2009, finita 2-2. Si tratta dei due campionati di Antonio Conte al Bari.

  • shares
  • Mail