Calciomercato Genoa Esclusiva CalcioBlog - A giorni Preziosi sceglie il nuovo portiere

Il presidente Preziosi si è dato tempo fino a lunedì, poi basta con le chiacchiere con i procuratori (le trattative le sta portando avanti lui personalmente dopo la rottura con Lo Monaco). Il Genoa oltre a Sebastian Frey e al veterano Alessio Scarpi vuole un altro portiere per completare l'organico, i tempi si sono allungati in ossequio alla strategia attendista che aveva il suo senso nell'aspettare notizie da Milano dove si parla ancora di Julio Cesar al Milan e di Marco Amelia sul mercato. Cioè la prima scelta rossoblú.

In accordo con il tecnico De Canio, i grifoni hanno deciso di non aspettare Ferragosto e si sono dunque aperte nuove piste: prima tra tutte, quella che porta al greco Tzorvas in possibile uscita da Palermo. Poi Alex Manninger (addirittura derby della Lanterna per lui?), svincolato e dall'ingaggio a dir poco accessibile. Quindi due affascinanti piste straniere: la prima porta allo scozzese Craig Gordon, anche lui a parametro zero, la seconda a un non-ben-conosciuto giovane portiere uruguaiano, quel Martin Nicolas Campana che ha difeso la porta della sua nazionale alle Olimpiadi di Londra, almeno fino all'eliminazione di due giorni fa.

Niente da fare invece per il leccese Benassi, che le sorti del calciomercato tengono ancora ancorato al traballante sodalizio giallorosso. Così come ha dovuto incassare il no della Juventus per Marco Storari, arrivato senza nemmeno che la trattativa prendesse corpo.

Cinque giorni e si conosceranno le decisioni dello staff tecnico genoano, al che la Serie A avrà concluso anche per quest'anno la sua abituale girandola dei numeri uno. La caratura del giocatore in arrivo a Genova ci dirà se Frey rimarrà titolare oppure se dovrà seriamente guardarsi le spalle per tenersi il posto da titolare.

  • shares
  • Mail